Notizie e analisi

Notizie e analisi guidate dalla piattaforma Hotel Tech Report e dalla comunità globale.

< HotelTechReport Blog

Hotel Operations Articoli sui software

Cover image

L'effetto a catena dell'inflazione: alti costi del debito: un rischio per gli investitori alberghieri

di
Alex Sogno
1 settimana fa

Il settore alberghiero si è abituato ad assorbire i colpi poiché la pandemia ha scagliato pugni dopo pugni nella loro direzione. Eppure ora, con il progredire della ripresa piuttosto instabile, l'inflazione potrebbe benissimo essere il colpo che sferra il colpo di grazia ad alcuni nel settore. Per coloro che hanno hotel situati in aree con una forte domanda turistica, c'è stata la possibilità di aumentare l'ADR, a volte con l'ulteriore vantaggio di un'elevata occupazione, per contribuire ad attenuare l'impatto dell'inflazione salariale e dei costi, ma per coloro che dipendono dai viaggi d'affari, il l'aumento della domanda deve ancora concretizzarsi, il che significa che molti rimangono alle corde. L'inflazione - e l'ulteriore spettro della stagflazione - è molto temuta sia dagli economisti che dalla popolazione in generale. Per quelli con debiti, tuttavia, c'era almeno un rivestimento d'argento poiché la perdita di valore del denaro ha un effetto corrispondente su qualsiasi debito. Questo è un favorito in particolare tra alcuni governi, che sono noti per utilizzare l'inflazione per ridurre i loro prestiti e uscire intatti da periodi di spesa elevata. Ma puoi andare troppo lontano. Se l'inflazione inizia a rallentare, i prestiti per farvi fronte possono superare qualsiasi riduzione di valore, e quindi inizia una spirale difficile da spezzare. Lontano dal macro, c'è il meccanismo tradizionalmente utilizzato per controllare l'inflazione sotto forma di aumento dei tassi di interesse, che porta a una copertura del debito significativamente più elevata, una puntura negativa nella coda. Il settore alberghiero ha attraversato una fase di prestiti solo per rimanere a galla. Mentre abbiamo visto Marriott International e Hilton utilizzare i loro programmi fedeltà per raccogliere fondi per accumulare fondi di cassa, per il resto del settore, il sostegno del governo e l'indebitamento aggiuntivo sono stati la strada per rimanere a galla. Con i problemi della catena di approvvigionamento, l'inflazione e la guerra in Ucraina che attirano l'attenzione dei governi, sostenere il settore alberghiero mentre cerca di muoversi verso un commercio stabilizzato non è un problema popolare. Molti prestiti vengono ora richiesti dai governi desiderosi di bilanciare i loro conti. Di coloro che si sono rivolti al settore privato per prestiti e investimenti, molti stanno scoprendo che i soldi presi per salvare un'impresa sono più difficili da restituire di quanto sperassero, ostacolati come sono dalle pressioni inflazionistiche e dall'aumento del costo del debito. Inoltre, i prestatori hanno continuamente adattato la loro propensione al rischio, portando a pressioni per far rispettare i covenants. Gli hotel stanno scoprendo che ciò che li ha tenuti a galla potrebbe ora affondarli poiché trovano volumi di denaro disponibili in continua diminuzione per soddisfare tali richieste, per non parlare del servizio del debito, che potrebbe guidare un'accelerazione degli scenari di prestito in proprio e un aumento di transazioni in genere. Un ulteriore fattore critico è l'impatto che questo scenario ha in termini di metodologia di valutazione applicata e il maggiore potenziale per il tipo di pressione al ribasso sui valori degli asset che molti investitori prevedevano (e in alcuni casi speravano) avrebbe portato a vendite forzate prima d'ora. Sebbene l'attenzione sulle linee di punta sia necessaria per una pronta ripresa, si raccomanda ai gestori patrimoniali e agli albergatori di riesaminare le loro proiezioni: valutare l'impatto dell'inflazione sulla loro proiezione a 10 anni e stimare chiaramente il rischio di un elevato rapporto debito/PIL flusso finanziario attualizzato. È importante non giudicare male la minaccia dell'inflazione finché non è troppo tardi. Sebbene allettante, è importante non sdrammatizzare l'aumento dei prezzi e concentrare solo gli sforzi di ripresa sui reparti operativi. È essenziale valutare l'esposizione potenziale al di sotto del MOL e valutare il rischio di aumento dell'inflazione e del costo del debito. Sebbene il valore degli hotel stia reggendo, per ora le attuali condizioni di mercato influenzeranno presto le valutazioni degli hotel. Unitamente all'instabilità geopolitica, la situazione potrebbe peggiorare rapidamente. Il settore non è ancora in condizioni disperate. L'ultimo studio di HotStats, per aprile, ha riportato: "Il costo più elevato per le merci non sta ancora distruggendo l'appetito dei viaggiatori. Nonostante i prezzi record del gas, le tariffe aeree in rialzo e l'inflazione paralizzante che agitano il globo, le prestazioni degli hotel sono rimaste ampiamente stabili, se non addirittura migliorate, ad aprile, con aumenti sia nella linea superiore che in quella inferiore". Il mercato delle fusioni e acquisizioni, tuttavia, è in rialzo. Il 2021 è stato un anno di forte ripresa per le transazioni alberghiere europee. Un totale di 16,4 miliardi di euro [1] di hotel è passato di mano, rappresentando 322 transazioni individuali, 498 hotel e 79.000 camere. Gli investitori istituzionali e gli investitori di private equity sono stati i maggiori acquirenti netti poiché si sono affrettati a distribuire capitali che erano stati difficili da spostare al culmine della pandemia. Il 2022 dovrebbe mostrare volumi in aumento. Ci si aspetta che gli istituti di credito che sono stati indulgenti finora perdano la pazienza e si prevede che gli hotel venderanno piuttosto che rifinanziare. Alcuni proprietari sono rimasti sulla tela ma si sono ripresi a causa della domanda turistica repressa; alcuni si aggrappano alle corde nella speranza che il miglioramento del commercio assicurerà poche svendite; ma gli investitori stanno ancora aspettando un affare, e molti sono in bilico e pronti a raccogliere coloro che sono costretti a gettare la spugna.

Cover image

6 integrazioni PMS che fanno risparmiare tempo

di
Sarah Duguay
2 mesi fa

Al centro delle operazioni, il sistema di gestione della proprietà (PMS) alimenta l'efficienza e la produttività dei reparti alberghieri, ma raramente è un guerriero solitario quando si tratta di tecnologia di un hotel. Anche i piccoli hotel funzionano con numerosi sistemi tecnologici, inclusi sistemi di elaborazione dei pagamenti, serrature elettroniche e canali di distribuzione online. Insieme al PMS, tutti questi sistemi sono fondamentali per servire gli ospiti e si basano su alcuni degli stessi dati: i pagamenti con carta di credito degli ospiti vengono elaborati tramite un gateway di pagamento e anche registrati nel PMS; le chiavi elettroniche e le chiavi digitali sono codificate attraverso il sistema di chiusura utilizzando le informazioni di prenotazione; e le prenotazioni OTA devono essere inserite nel PMS e l'inventario regolato sui tuoi canali OTA. Se questi sistemi funzionano in silos, il tuo personale deve agire da intermediario, duplicando manualmente i dati tra i sistemi, il che richiede tempo ed è soggetto a errori umani. Sai cosa si dice sul lavoro di squadra, beh, questo vale anche per la tecnologia del tuo hotel. Grazie all'integrazione diretta, il tuo PMS può funzionare con gli altri sistemi dell'hotel per automatizzare i processi e risparmiare molto tempo al personale dell'hotel. Ecco sei integrazioni chiave PMS che miglioreranno ulteriormente l'efficienza operativa in modo che tu e il tuo team possiate trascorrere meno tempo dietro un computer e più tempo fornendo un'esperienza ospite ancora migliore. Gestione del canale I canali di distribuzione di terze parti, inclusi GDS , OTA e canali di metasearch , sono una componente cruciale della strategia di distribuzione di quasi tutti gli hotel. Con i loro grandi budget pubblicitari e l'ampia portata, questi aggregatori di viaggi appositamente creati rendono le proprietà più visibili online e portano una grossa fetta di prenotazioni. Quando i tuoi canali di distribuzione online non sono collegati al tuo PMS, la disponibilità e le tariffe della tua struttura devono essere aggiornate manualmente su ciascuno di questi canali e le prenotazioni che arrivano attraverso di essi devono essere inserite manualmente nel tuo PMS. È un'attività continua e dispendiosa in termini di tempo con un alto rischio di overbooking se la disponibilità non viene aggiornata abbastanza velocemente. Ma c'è un modo migliore. L'integrazione bidirezionale tra il PMS di un hotel e il partner di canale automatizza questo importante processo, eliminando la necessità di duplicare i dati manualmente e migliorando la precisione. Attraverso l'integrazione, il PMS invia automaticamente l'inventario allocato al partner di canale, inclusi gli aggiornamenti e le sostituzioni dell'inventario. Quando una prenotazione viene effettuata tramite un partner di canale, i dati della prenotazione vengono inviati automaticamente al PMS e la disponibilità viene regolata automaticamente su tutti i canali collegati. Dì addio all'overbooking e ciao per avere più tempo per i tuoi ospiti! Processo di pagamento Se la tua struttura accetta pagamenti con carta, lavorerai con un gateway di pagamento , che comunica in modo sicuro le informazioni di pagamento dell'ospite alla rete di elaborazione dei pagamenti. Se il tuo gateway di pagamento non è integrato con il tuo PMS, le transazioni approvate devono essere registrate manualmente nelle prenotazioni nel PMS, rallentando il processo di check-in/check-out. Con un'integrazione del gateway di pagamento, le informazioni di pagamento inserite nel modulo di prenotazione vengono inviate automaticamente attraverso la rete di elaborazione dei pagamenti e le transazioni vengono pubblicate automaticamente nel PMS in tempo reale. Non solo, l'integrazione di un gateway di pagamento aumenta anche la sicurezza con la crittografia e la tokenizzazione point-to-point per proteggere i dati delle carte di credito dagli hacker e mantenere i numeri delle carte di credito fuori dal PMS per la conformità PCI. Se desideri accettare pagamenti online tramite il sito Web della tua struttura, l'integrazione del gateway di pagamento è un must per un processo di prenotazione online automatizzato e sicuro e per un'esperienza di check-in contactless. Semplificando pagamenti, autorizzazioni e rimborsi e migliorando la sicurezza, l'integrazione del gateway di pagamento è una delle integrazioni PMS più importanti per qualsiasi proprietà. Accesso alla camera L'integrazione di serratura elettronica e chiave digitale semplifica la gestione degli accessi e velocizza anche il processo di check-in . Le chiavi magnetiche sono state ampiamente utilizzate in tutti i segmenti alberghieri per decenni. I tempi stanno cambiando e sempre più proprietà si stanno spostando verso soluzioni chiave digitali (mobili). Ad ogni modo, diamo un'occhiata a come l'integrazione della tua soluzione di accesso in camera con il tuo PMS semplifichi la vita alla reception. Un'integrazione con key card consente di codificare e gestire le key card direttamente tramite il PMS, che invia automaticamente i dati di prenotazione rilevanti (numero della camera, durata del soggiorno, ecc.) al sistema di key card. Ciò significa che il personale della reception non deve più reinserire manualmente queste informazioni nel sistema della chiave magnetica, deve solo strisciare la carta per codificarla. Se la tua struttura utilizza una soluzione di accesso senza chiave (chiave mobile o serratura della tastiera), l'integrazione con il PMS automatizza la consegna delle chiavi all'ospite al momento del check-in. In questo caso, il PMS invia automaticamente i dati di prenotazione alla tua soluzione di accesso senza chiave, che quindi genera una chiave mobile o un codice chiave per l'ospite, attivando automaticamente la chiave al momento del check-in e disattivandola al momento del check-out. Sia che tu voglia implementare un'esperienza di check-in contactless senza interruzioni o semplificare il check-in alla reception, l'integrazione del tuo PMS con il tuo sistema di chiusura è fondamentale (gioco di parole). Punto vendita (POS) Insieme al PMS, un sistema POS è essenziale per le strutture con un ristorante in loco. Questi sistemi di base sono un ottimo esempio di due sistemi che funzionano meglio insieme. Senza un collegamento tra i due, i costi del ristorante che devono essere addebitati sulla camera di un ospite devono essere comunicati alla reception e aggiunti manualmente al foglio di prenotazione nel PMS. Questo processo manuale non solo aggiunge un'altra attività amministrativa all'elenco delle cose da fare della reception, ma è soggetto a errori umani e discrepanze di fatturazione che possono comportare ospiti insoddisfatti e perdite di entrate. Quando il sistema POS è integrato con il PMS, il software completa questa attività per te in tempo reale. Quando un ospite desidera addebitare un pasto sulla propria camera, la transazione viene inserita nel sistema POS, che, tramite l'integrazione, interroga automaticamente il PMS per verificare lo stato dell'ospite, il numero della camera e il limite di autorizzazione di credito. Se l'addebito viene approvato, il sistema POS registra automaticamente l'addebito nel foglio di prenotazione nel PMS. L'automazione del processo di registrazione degli addebiti del ristorante nelle prenotazioni con un'integrazione PMS + POS non solo fa risparmiare tempo al personale dell'hotel, ma garantisce l'accuratezza della fatturazione, riducendo i reclami dei clienti e prevenendo la perdita di entrate. Gestione delle entrate L'ambiente di mercato senza precedenti determinato dalla pandemia ha portato molti hotel a utilizzare software di gestione delle entrate (RMS) per navigare e ottimizzare i prezzi delle camere al meglio. Consolidando e analizzando continuamente i dati di hotel e mercato per produrre raccomandazioni sui prezzi basate su algoritmi sofisticati, gli RMS automatizzati migliorano le previsioni della domanda ed eliminano le congetture dal processo di determinazione dei prezzi, facendo risparmiare agli operatori alberghieri molto tempo per esaminare i dati e cercare di prevedere il futuro. Integrata con il PMS, la soluzione combinata fa risparmiare ancora più tempo. I dati PMS (inclusi prenotazioni, inventario e disponibilità) sono una parte fondamentale dell'equazione di gestione delle entrate e devono essere aggiornati nell'RMS in modo tempestivo e continuo. Senza un'integrazione, quel compito è responsabilità di, indovinate, voi o il vostro staff. Ma quando il tuo PMS e l'RMS sono collegati, tutti i dati rilevanti del PMS vengono automaticamente trasferiti all'RMS tramite l'integrazione a livello transazionale per un'accuratezza ottimale delle previsioni, dei prezzi e del controllo dell'inventario. A loro volta, le raccomandazioni sui prezzi accettate generate dall'RMS devono essere aggiornate al PMS e anche l'integrazione può farlo. Separatamente, sia il PMS che l'RMS promuovono l'efficienza e le entrate, ma insieme formano un team ancora più potente. SMS / Messaggistica Ospite La pandemia ha anche accelerato l'adozione di applicazioni di messaggistica/SMS per gli ospiti per soddisfare la necessità di comunicazioni chiare e servizi contactless. La messaggistica mobile è la modalità di comunicazione preferita da molti ospiti, ma se non è integrata correttamente nelle operazioni dell'hotel può essere inefficiente e causare insoddisfazione da parte dei clienti. Come può il personale trovare il tempo per gestire un altro canale di comunicazione? Una strategia di messaggistica ospite di successo dipende dall'integrazione PMS. L'integrazione tra una piattaforma di messaggistica per gli ospiti e PMS invia automaticamente i dati della prenotazione all'applicazione di messaggistica in tempo reale per attivare messaggi di testo di routine personalizzati agli ospiti prima dell'arrivo, al check-in, durante il soggiorno e alla partenza come definito dalla struttura. I messaggi in arrivo e le richieste degli ospiti vengono automaticamente abbinati ai dati di prenotazione dell'ospite per identificare l'ospite e risolvere i problemi più velocemente. Poiché la messaggistica degli ospiti diventa un canale di comunicazione degli ospiti più diffuso per gli hotel, l'integrazione con il PMS massimizza l'efficienza automatizzando le comunicazioni di routine e assicurando che nessun ospite sfugga di mano. La tecnologia alberghiera è progettata per aumentare la produttività e le entrate e, proprio come le persone, i sistemi alberghieri possono lavorare insieme meglio per raggiungere il loro pieno potenziale.

Cover image

Smart Guest Messaging diventa rapidamente un "must-have"

di
Francis X Garcia
2 mesi fa

Perdere il tocco umano ha tradizionalmente reso alcuni albergatori riluttanti ad abbracciare innovazioni tecnologiche come la messaggistica degli ospiti in soggiorno o gli SMS tramite l'app del marchio. La pandemia ha cambiato tutto. Sia gli ospiti che il personale ora desiderano un maggiore coinvolgimento senza contatto, come il check-in senza contatto, mentre la carenza di personale richiede soluzioni nuove e innovative. Un esempio è la messaggistica conversazionale AI degli ospiti che riduce significativamente il numero di chiamate degli ospiti alla reception e alle pulizie. L'uso dello smartphone è ormai universale tra ospiti e viaggiatori e la maggior parte di noi ora dipende dai nostri dispositivi mobili per informare, rispondere, chiarire, notificare... e sfogarsi! Naturalmente, dai nostri ospiti ci si aspetta ancora il "tocco umano", ma i viaggiatori ora vogliono o chiedono anche che i loro telefoni cellulari vengano utilizzati per migliorare la qualità del loro viaggio. Da “Bello da avere” a “Must have” Immagina l'avvento del telefono fisso in camera. All'inizio c'era probabilmente un'esitazione da parte degli hotel nell'aggiungere questi aggeggi in ogni stanza poiché era costoso e probabilmente aggiungeva più mal di testa al personale rendendo più facile per gli ospiti fare richieste, lamentarsi o semplicemente porre domande monotone. In definitiva, però, una stanza senza telefono era destinata a essere una stanza senza ospite. Un "must have" come si suol dire. L'esperienza dell'ospite con il telefono in camera per la prima volta deve essere stata esaltante! Dopo aver sperimentato questo, quanto sarebbe stato accettabile per la maggior parte degli ospiti soggiornare in un hotel che non offriva la stessa comodità del telefono? Come ora sappiamo, è diventato... inaccettabile. Quando prendiamo in considerazione la messaggistica degli ospiti, e in particolare la messaggistica conversazionale basata sull'intelligenza artificiale, ci sono molte somiglianze con il mandato per le linee fisse in ogni stanza. La principale differenza rispetto al confronto è che tutti noi abbiamo già smartphone, quindi il mandato per le comunicazioni degli ospiti mobili in soggiorno sarà probabilmente più urgente e meno costoso, dopo che gli ospiti avranno sperimentato i vantaggi di un Concierge digitale solido e senza interruzioni. Date le sue numerose comodità, la messaggistica intelligente degli ospiti è qui per restare e presto, se non già, sarà considerata un "must have" nel settore. Alla fine, gli ospiti si abitueranno alle comodità della messaggistica conversazionale AI e non saranno più disposti ad accettare; aspettare in lunghe file, chiamare la reception per qualsiasi cosa, essere messo in attesa, mettere a tacere le loro preoccupazioni, chiamare per effettuare prenotazioni o ordinare il servizio in camera... La messaggistica ospite in soggiorno si evolve in messaggistica ospite Smart AI C'è un altro motivo molto importante per cui la messaggistica degli ospiti è rilevante. In genere aumenta il coinvolgimento degli ospiti in soggiorno di oltre 5 volte rispetto alle tradizionali comunicazioni e-mail. Pertanto, durante una determinata settimana di soggiorno, mentre circa il 5-10% degli ospiti in soggiorno può inviare un'e-mail o visitare il sito Web dell'hotel per raccogliere informazioni, tale percentuale sale alle stelle a ben oltre il 50% degli ospiti in soggiorno che comunicano con l'hotel tramite messaggistica AI guest quando disponibile. Quindi, cos'è la messaggistica conversazionale per gli ospiti AI e in che cosa è diversa dalla tradizionale "messaggistica per gli ospiti"? La risposta semplice: intelligenza. Con la sua intelligenza artificiale, il Concierge diventa un robot di comunicazione ad autoapprendimento che sfrutta i big data e l'apprendimento automatico per migliorare continuamente. Il risultato finale: ospiti più felici (che equivale a ospiti di ritorno!) e personale più produttivo. Houston, abbiamo un problema con il personale! Quindi, perché non rendere più produttivo l'attuale personale liberandolo da molti compiti umili e ripetitivi? Come funziona questa connessione tra la messaggistica AI degli ospiti e uno staff più produttivo? Un esempio sono le chiamate alla reception in cui vediamo la messaggistica AI degli ospiti che riduce il numero di chiamate del 25% o più. Ciò rende il personale più produttivo e gli ospiti più felici perché ottengono le risposte più rapidamente tramite i loro smartphone, mentre aspettano in file più brevi e vengono assistiti più rapidamente alla reception. Questo gigantesco balzo in avanti nel coinvolgimento degli ospiti significa che un hotel comunica costantemente con oltre la metà dei suoi ospiti in soggiorno e gli hotel iniziano a sperimentare capacità e risultati di trasformazione. Il drastico aumento delle comunicazioni con gli ospiti significa un aumento drastico del feedback degli ospiti e della risposta in tempo reale, acquisti e upsell degli ospiti, check-in degli ospiti senza contatto e altro ancora. In definitiva, l'intera esperienza degli ospiti sboccia in uno tsunami di dati incrementali sugli ospiti che l'hotel può ora sfruttare, inaugurando potenzialmente una vera rinascita nel settore dell'ospitalità.

Cover image

Adattarsi ai mutevoli comportamenti e aspettative dei viaggiatori nel 2022

di
Andrew Gogus
2 mesi fa

Comprendere le tendenze e i comportamenti di viaggio è stato un po' più difficile da riconoscere nel mezzo della pandemia. Tuttavia, rimangono alcuni fatti innegabili per i comportamenti e le aspettative mutevoli dei viaggiatori. È importante imparare e adattarsi affinché la tua azienda raggiunga il suo massimo potenziale e massimizzi i ricavi. Per cominciare, la demografia dei viaggiatori sta cambiando notevolmente e vedremo un grande aumento della quantità di viaggiatori della Gen Z. La generazione Z, o Gen Z, include chiunque sia nato tra il 1995 e il 2012. Questa è la prima generazione nativa digitale. Ciò significa che la generazione è cresciuta con la tecnologia sin dalla tenera età. Poiché alcuni albergatori potrebbero vedere questo gruppo come a basso costo, in realtà non è vero. Non solo i più giovani influenzano le destinazioni scelte dai genitori, ma si dice che i più anziani della Generazione Z spendano anche di più dei normali turisti. Desiderosi di viaggiare e vivere il mondo, è probabile che i giovani viaggiatori tornino e diano più valore alla destinazione nel corso della loro vita. Secondo UNWTO "I giovani vedono i viaggi come una parte essenziale della loro vita quotidiana, piuttosto che solo una breve fuga dalla realtà". Per catturare l'attenzione della prima generazione di nativi digitali, è fondamentale essere il più visibili possibile online, fornire un processo di prenotazione agevole ed essere in grado di offrire promozioni personalizzate agli ospiti. Aumenta la visibilità online attraverso nuovi canali di prenotazione È quasi inevitabile che la tua proprietà abbia bisogno di una forte presenza online. Ciò significa non solo avere un sito Web per la tua struttura che consente ai viaggiatori di prenotare, ma anche essere visibile ed elencato su più agenzie di viaggio online (OTA). Essere presenti su più piattaforme diverse aumenta notevolmente il segmento di viaggiatori che puoi raggiungere. Diversi paesi e regioni hanno abitudini di prenotazione diverse quando si tratta di scegliere un'OTA , quindi è importante che la tua struttura sia elencata su quei siti web. Secondo Expedia , "i Gen Z si rivolgono alle OTA il 31% in più rispetto a prima della crisi del COVID-19". Sicuramente, provare a gestire la tua proprietà su piattaforme diverse e mantenere tutto aggiornato, sarà molto difficile e dispendioso in termini di tempo. È qui che un channel manager sarà il più vantaggioso per te e la tua proprietà. Un channel manager è uno strumento che consente agli albergatori di connettersi a più OTA diverse e consente loro di gestire le prenotazioni e aggiornare l'inventario da un'unica piattaforma. Scegliere il giusto channel manager ti aiuterà non solo ad attirare più ospiti e massimizzare i profitti, ma anche a risparmiare tempo permettendoti di concentrarti sull'offerta di un'esperienza ospite senza interruzioni. Facilita la prenotazione rapida tramite il tuo canale diretto C'è una differenza fondamentale tra le vecchie e le nuove generazioni. È importante comprendere e sfruttare queste differenze a proprio vantaggio. Secondo studi globali , mentre i millennial hanno una capacità di attenzione di 12 secondi, la Generazione Z l'ha ridotta a 8 secondi. Ciò significa che hai una media di 8 secondi per fare la migliore prima impressione e incoraggiare i viaggiatori nel flusso di prenotazione. Ciò richiede un'esperienza di prenotazione senza interruzioni. Consentire ai tuoi ospiti di scegliere facilmente il tipo di camera, la data e il metodo di pagamento è essenziale. Questi possono essere raggiunti utilizzando un motore di prenotazione. I motori di prenotazione sono strumenti importanti che possono essere facilmente inseriti nel tuo sito Web e consentono agli ospiti di prenotare direttamente dal tuo sito Web senza accedere a siti Web di terze parti. Questo ti aiuta a fornire l'esperienza più rapida e migliore per i tuoi ospiti. La scelta del motore di prenotazione giusto per la tua struttura non solo catturerà il traffico, ma causerà anche meno frustrazione sia per te che per i tuoi ospiti. Anche l'alleggerimento del carico di lavoro per il personale è un enorme vantaggio. Avere tariffe e disponibilità sincronizzate e aggiornate con ogni prenotazione, offre al tuo team il tempo e l'energia per concentrarsi su attività diverse, fornendo in cambio un'esperienza migliore per i tuoi ospiti. Offri servizi e promozioni esclusivi Anche se l'intervallo di attenzione può essere più breve, i Gen Z in realtà ricordano i contenuti pubblicitari meglio dei millennial e della Gen X. Questo gioca un ruolo chiave nel trattenere gli ospiti e loro che tornano per più visite. I consumatori più giovani registrano un alto tasso di preferenza del marchio, il che significa che sono strettamente correlati ai marchi che stanno scegliendo. Sono attratti dalla reputazione di un marchio per quanto riguarda l'ambiente, l'assistenza clienti e l'esclusività del prodotto. Sostenibilità ed eco-compatibilità sono tendenze importanti e dovrebbero in qualche modo essere implementate nella tua proprietà. Le modifiche apportate possono variare dall'uso di materiali riciclabili, alla riduzione degli sprechi, all'eliminazione degli utensili di plastica, a quasi tutto ciò che dimostra che la tua azienda tiene. L'assistenza clienti e l'esclusività del prodotto sono altre cose che dovresti considerare di offrire. Essendo nel settore dell'ospitalità , dovrebbe già essere abbastanza evidente che l'assistenza al cliente dovrebbe essere una delle massime priorità. L'esclusività del prodotto, d'altra parte, può sembrare più difficile, ma in realtà non lo è. Offrire ai tuoi ospiti offerte speciali e coupon che possono essere utilizzati durante il processo di prenotazione sarà molto interessante. È qui che è importante avere un motore di promozione integrato con il processo di prenotazione perché insieme forniranno un'esperienza rapida, facile e gratificante. Le promozioni ti aiutano a generare attrattiva e attrazione, entrambi fattori che aumenteranno le prenotazioni. Sfruttare le promozioni a tuo vantaggio è importante per catturare tutti i tipi di prenotazioni. Sfrutta un CRM per hotel per aumentare la fedeltà Comprendere i nuovi comportamenti e le aspettative dei viaggiatori ti aiuta a prendere le decisioni giuste. Vediamo che i viaggiatori più giovani preferiscono i marchi che si allineano ai loro valori e con cui possono avere un legame. Gli strumenti GRM (Guest Relationship Management) aiutano a costruire una relazione con i tuoi clienti che, a sua volta, crea fidelizzazione e fidelizzazione dei clienti. Secondo RjMetrics , è probabile che i clienti abituali spendano 300 volte di più. Costruire questa relazione a volte può sembrare difficile, soprattutto in questi tempi. Gli strumenti di gestione delle relazioni con gli ospiti ti aiutano a entrare in contatto con gli ospiti nella loro lingua madre prima del loro soggiorno, aiutano gli ospiti a organizzare il viaggio di cui potrebbero aver bisogno e ad affrontare eventuali reclami dei clienti in modo rapido ed efficace. Potrai anche interagire con gli ospiti anche dopo che hanno soggiornato presso la tua struttura, il che è importante tanto quanto prima del loro arrivo. Lasciare una buona impressione anche dopo il soggiorno è un ottimo modo per lasciare il segno migliore. Considerando l'impatto irreversibile della pandemia sul comportamento dei viaggiatori, l'influente Gen Z e la natura in continua evoluzione del settore dei viaggi, diventa inevitabile per te cambiare il tuo modo di fare affari. Comprendere queste tendenze e adattarsi ad esse ti aiuterà a prendere le decisioni giuste e ti mostrerà dove concentrare maggiormente le tue energie. Che si tratti di fornire ai tuoi ospiti un'esperienza di prenotazione più fluida con il motore di prenotazione, di semplificare le tue operazioni con il channel manager o di migliorare le relazioni con i tuoi ospiti con coupon promozionali e di dare seguito alle e-mail post e pre-soggiorno. Questi strumenti ti permetteranno di stare al passo con le nuove tendenze e di attirare viaggiatori che hanno una mentalità completamente diversa.

Cover image

Che cos'è il software di gestione della forza lavoro? (+Soluzioni più votate)

di
Hotel Tech Report
3 mesi fa

Stai lottando per fornire un servizio a cinque stelle con meno dipendenti rispetto a prima della pandemia? I tuoi costi di manodopera stanno aumentando più velocemente che mai? Non sei certamente solo; molti albergatori si trovano ad affrontare carenza di manodopera, costi di manodopera elevati e la pressione a fare di più con meno. Ma non deve essere così; Il software di gestione della forza lavoro è la tecnologia moderna di cui hai bisogno per ottimizzare il processo di pianificazione, ridurre le costose ore di straordinario e aumentare la produttività. In effetti, gli hotel possono aspettarsi di risparmiare tra il 3% e il 5% sul costo del lavoro utilizzando la tecnologia di gestione della forza lavoro e gli strumenti di automazione della pianificazione dei dipendenti. In questo articolo, ti presenteremo i dettagli del software di gestione della forza lavoro: come funziona, quali funzionalità offre e quali vantaggi può fornire. Dopo aver letto questo articolo, sarai in grado di prendere una decisione ben informata sull'implementazione di software di gestione della forza lavoro nel tuo hotel per favorire il coinvolgimento dei dipendenti, ottimizzare il monitoraggio del tempo senza la necessità di schede attività e semplificare i flussi di lavoro manuali.

Cover image

Tre modi sorprendenti in cui l'IoT fa risparmiare agli hotel

di
Alec Massey
3 mesi fa

Dire che l'industria alberghiera ne ha passate tante negli ultimi 24 mesi è un eufemismo. Sebbene il tasso di occupazione previsto per il 2022 del 61,7% rappresenti un miglioramento significativo rispetto ai livelli del 2020 e del 2021, rimarrà al di sotto dei livelli pre-pandemia che si attestavano a metà degli anni '60 per il periodo di 7 anni dal 2014 al 2019. Tuttavia, le tariffe giornaliere medie dovrebbero quasi eguagliare i massimi pre-pandemia del 2019, dopo i forti rimbalzi nel 2021 e nel 2022 e, di conseguenza, . Si prevede che RevPAR raggiungerà il 93% dei livelli del 2019 nel 2022. Il tumultuoso periodo di 3 anni, nonostante la ripresa graduale e controllata in corso, ha portato gli albergatori a dare priorità alle iniziative di riduzione dei costi per stabilizzare i propri profitti. Inoltre, un lento ritorno al lavoro per il personale dell'hotel è stato anche un catalizzatore di cambiamenti operativi nel settore, con una maggiore priorità data alla tecnologia che consente una maggiore efficienza e produttività. A fine 2021 la disoccupazione nel settore alberghiero ha raggiunto il 12,9% rispetto al tasso nazionale del 4,6%. La forte creazione di posti di lavoro per l'inizio del 2022, in cui l'industria ha aggiunto circa 150.000 posti di lavoro a gennaio, dimostra come l'industria abbia dovuto adattarsi per fare di più con meno durante il rimbalzo in atto negli ultimi 12 mesi. La riduzione del personale, unita al numero costantemente crescente di ospiti durante la ripresa, ha reso più difficile fornire lo stesso livello di servizio, sicurezza e manutenzione che gli hotel fornivano prima della pandemia. Con gli albergatori che devono fare di più con meno, i recenti investimenti nell'Internet of Things (IoT) e in particolare nelle piattaforme di geolocalizzazione si sono rivelati una fonte di valore inaspettata. Dai sensori ai tracker ai pulsanti di risposta rapida alle fotocamere intelligenti, l'IoT - e in particolare le piattaforme di geolocalizzazione - stanno aiutando il personale dell'hotel a sentirsi più sicuro, ottenere una maggiore produttività e ridurre gli sprechi a sostegno degli obiettivi ambientali, sociali e di governance (ESG) , il tutto con conseguente risparmio sui costi per l'hotel.

Cover image

Sostenibilità alberghiera: 27 statistiche che illustrano la crescita di ESG nel settore alberghiero

di
Hotel Tech Report
3 mesi fa

Ti stai chiedendo se l'attenzione del settore sulle pratiche sostenibili è solo una tendenza passeggera o se il movimento degli hotel sostenibili è qui per restare? O stai cercando ispirazione mentre cerchi di rendere il tuo hotel più vario e inclusivo? Non sono solo i viaggiatori che sono sempre più alla ricerca di opzioni più sostenibili ed etiche in cui soggiornare negli hotel che si concentrano su iniziative per un'impronta di carbonio pulita e un impatto ambientale minimo come la riduzione degli sprechi alimentari e la riduzione dei punti di contatto dell'esperienza degli ospiti ad alto impatto come le pulizie quotidiane delle camere. Investitori, professionisti della gestione dell'ospitalità e proprietari stanno riconoscendo che gli hotel con un punteggio elevato sulla scala ESG non sono solo investimenti interessanti, ma forniscono anche i servizi e i vantaggi che ospiti e dipendenti stanno cercando. Gli hotel sono un grande attore all'interno degli ecosistemi ambientali locali e, data la natura ad alta intensità di carbonio del settore dell'ospitalità (ad esempio il volo in aereo), gli albergatori sono sensibili a garantire che una volta arrivati a destinazione gli ospiti facciano tutto il possibile per ridurre al minimo l'impatto. La buona notizia è che oggi ci sono un sacco di ottime opzioni come servizi igienici a basso flusso, bottiglie riutilizzabili riutilizzabili, chiavi digitali, cibo biologico, cannucce per compostaggio e aria condizionata a risparmio energetico. In questo articolo, spiegheremo cosa significa esattamente ESG per gli hotel ed esamineremo 27 statistiche che mostrano che l'ESG nel settore alberghiero è qui per restare.

Cover image

Cosa fa un direttore d'albergo?

di
Hotel Tech Report
3 mesi fa

Stai pensando di intraprendere una carriera nella gestione alberghiera , nei servizi per gli ospiti o nelle operazioni alberghiere ? O forse stai già lavorando nel settore, ma stai cercando di decidere se un ruolo di manager di hotel è giusto per te. Se sei nel mercato per lavori di manager di hotel o una carriera gratificante che rafforzerà le tue capacità di leadership, comunicazione e risoluzione dei problemi, allora potresti essere adatto per la gestione dell'ospitalità. In questo articolo, spiegheremo esattamente cosa fa un direttore d'albergo, come puoi prepararti per diventare un direttore d'albergo e quali vantaggi derivano dal lavoro. Condivideremo anche alcune opzioni per una carriera a lungo termine nella gestione alberghiera e oltre. Entro la fine di questo articolo, dovresti avere una buona idea se vuoi diventare un direttore d'albergo.

Cover image

Che cos'è Bleisure Travel e perché è importante?

di
Hotel Tech Report
3 mesi fa

Forse hai letto dell'aumento dei viaggi bleisure nelle notizie, o forse stai ricercando strategie per aumentare la quota di bleisure nel tuo hotel. Non è un segreto che i viaggi bleisure siano un segmento in crescita negli hotel di tutto il mondo. Ma qual è il futuro del viaggio d'affari che si estende ai soggiorni di piacere? Cosa vogliono veramente i viaggiatori bleisure? E come può attirarli al meglio il tuo hotel? In questo articolo, esploreremo le tendenze di viaggio bleisure e analizzeremo perché questo segmento è così attraente per gli hotel. In mezzo alla carneficina, il coronavirus ha avuto un impatto positivo sul mondo, come incoraggiare tutti noi a cercare un migliore equilibrio tra lavoro e vita privata e un miglioramento generale del benessere generale. Questo desiderio di equilibrio ha portato a più viaggi domestici, soggiorni e l'estensione dei viaggi di lavoro per avere un paio di giorni di svago invece di sfrecciare direttamente a casa. Condivideremo anche le migliori pratiche per catturare la domanda di bleisure in modo che il tuo hotel possa attingere a questo entusiasmante settore del mercato. Pronto a scoprire tutto sui viaggi bleisure?

Cover image

HotelFurniture.com: la prossima generazione di ristrutturazione alberghiera, design e appalti FF&E

di
Hotel Tech Report
3 mesi fa

Sapevi che una delle cause più comuni dei reclami degli ospiti e dei punteggi bassi delle recensioni sono i mobili vecchi, poco attraenti o scomodi? Arredare le camere d'albergo è uno dei passaggi più importanti in una nuova costruzione, ristrutturazione o acquisizione, ed è tradizionalmente una delle parti più lunghe e noiose del progetto, fino a quando HotelFurniture.com non è entrato in scena. Dalla scelta delle combinazioni di colori alla scelta tra comodini quasi identici alla gestione degli ordini e della consegna, progettare le camere d'albergo e le aree pubbliche non è un compito semplice. Immagina una soluzione che ti restituirebbe decine, se non centinaia, di ore durante l'avvio della ristrutturazione del tuo hotel; cosa faresti con tutto quel tempo? La piattaforma efficiente e intuitiva di HotelFurniture.com non solo può farti risparmiare tempo prezioso, ma garantirà anche che l'FF&E del tuo hotel sia allineato con gli standard del marchio e abbia un bell'aspetto. In questo articolo, discuteremo il tradizionale modello di approvvigionamento FF&E, spiegheremo come HF lo sta interrompendo e ti guideremo attraverso la piattaforma di HF in modo che tu possa prepararti a portare il futuro dell'approvvigionamento FF&E degli hotel nel tuo prossimo progetto.