Notizie e analisi

Notizie e analisi guidate dalla piattaforma Hotel Tech Report e dalla comunità globale.

< HotelTechReport Blog

Hotel Property Management Systems Articoli sui software

Cover image

Come scrivere una lettera di benvenuto in hotel (+ modelli gratuiti)

di
Hotel Tech Report
1 giorno fa

Cerchi modi per interagire con gli ospiti del tuo hotel? Oppure stai cercando iniziative che ti aiutino a migliorare i punteggi delle recensioni degli ospiti , anche se hai meno personale alla reception rispetto agli anni precedenti? Le lettere di benvenuto (o biglietto di benvenuto) sono un elemento piccolo ma di grande impatto che fa partire l'esperienza di ogni ospite con il piede giusto. Questi messaggi amichevoli possono dare il tono all'intero soggiorno di un ospite e possono comunicare informazioni importanti che un ospite deve conoscere. Possono essere marchiati, personalizzati e persino interattivi, con codici QR , collegamenti e maniglie dei social media. Per un punto di contatto così significativo, le lettere di benvenuto sono abbastanza facili da implementare. Con le migliori pratiche in questo articolo e i modelli che forniamo, otterrai un grande vantaggio nell'aggiunta di lettere di benvenuto al tuo viaggio degli ospiti (o nell'elevazione dei modelli di lettera esistenti).

Cover image

In che modo Hotel Tech potenzia il servizio clienti proattivo

di
Sarah Duguay
5 giorni fa

Messaggistica mobile, chatbot, check-in contactless: non ti biasimeremo se il pensiero di istituire la tecnologia sembra freddo e sgradevole. Dopotutto, i progressi nella tecnologia alberghiera sono il risultato della razionalizzazione delle operazioni a favore di un approccio più automatizzato. Ma il motivo dietro la tecnologia alberghiera non riguarda la minore ospitalità, ma una migliore ospitalità. La tecnologia alberghiera è spesso pubblicizzata come un risparmio di tempo, che va di pari passo con una migliore ospitalità. Il tempo liberato dallo svolgimento di pratiche burocratiche grazie alla tecnologia dell'hotel può essere reindirizzato alla fornitura di altri servizi per gli ospiti, dall'organizzazione di iniziative a sorpresa e gioia all'assistenza di persona per gli ospiti. Ma l'argomento più convincente a favore della tecnologia alberghiera è il modo in cui supporta l'ospitalità proattiva. Tradizionalmente, gli albergatori lanciavano una grande rete per catturare gli ospiti, con l'ospitalità che inizia al momento della prenotazione e del check-in. Tuttavia, con gli sviluppi della tecnologia alberghiera, gli albergatori possono definire il loro mercato di riferimento (o segmenti di ospiti), creare contenuti accattivanti e sviluppare offerte e servizi personalizzati, portando l'ospitalità a un livello superiore. Inoltre, l'ospitalità non finisce quando un ospite fa il check-out. Attraverso la tecnologia alberghiera, gli hotel possono coltivare relazioni con i propri ospiti in modo proattivo, ottenendo prenotazioni ripetute. Mentre a prima vista la tecnologia alberghiera può sembrare priva di un tocco umano, è vero il contrario. Attraverso l'applicazione ponderata e progettata dall'uomo di chatbot , siti Web , automazione della posta elettronica , database degli ospiti e messaggistica degli ospiti , gli albergatori possono fornire esperienze personalizzate agli ospiti in ogni fase del viaggio degli ospiti: prima del soggiorno, soggiorno e dopo il soggiorno.

Cover image

In che modo i PMS aiutano le applicazioni mobili a far progredire l'ospitalità

di
Jan Hejny
1 mese fa

La soddisfazione degli ospiti dipende da molto tempo dal lavoro dei dipendenti dell'hotel. Tuttavia, gli hotel potrebbero non disporre di personale sufficiente (un fenomeno comune oggi) o potrebbero incontrare limiti di personale comprensibili (le persone non sono raggiungibili ininterrottamente o possono essere lente, ecc.). Ciò può portare a situazioni problematiche come code al check-in o comunicazione insufficiente con gli ospiti. Pertanto, la dipendenza della soddisfazione degli ospiti dalle prestazioni del solo personale potrebbe non essere la migliore soluzione possibile per un hotel. Soprattutto al giorno d'oggi, quando c'è un'opzione per integrare il lavoro dei dipendenti dell'hotel con i sistemi disponibili. Le applicazioni mobili, software progettati per migliorare le cure che gli ospiti ricevono negli hotel, sono un ottimo supporto tipicamente per il lavoro del personale. Ma non si tratta solo di applicazioni mobili, la storia dei miglioramenti del servizio inizia (tradizionalmente) con i PMS. PMS e sistemi di terze parti Diversi sistemi sono disponibili per gli hotel. Tuttavia, affinché il loro funzionamento si sviluppi grazie all'utilizzo di questi sistemi, è necessario collegarli “a solide fondamenta”, cioè un buon PMS. Non solo perché PMS semplifica l'amministrazione dell'hotel e ne aumenta l'efficienza, ma anche perché raccoglie molte informazioni che i sistemi di terze parti devono utilizzare. Ecco perché, per il bene degli hotel, le responsabilità dei PMS dovrebbero includere l'"apertura", il che significa che dovrebbero consentire integrazioni con software di terze parti. Ma non tutti i PMS funzionano in questo modo. In molti luoghi, è uno standard ancora oggi utilizzare PMS che non supporta l'integrazione. Un tale albergo diventa quindi “prigioniero” del proprio sistema e si priva della possibilità di portare avanti i propri servizi. D'altra parte, questa situazione è ideale per il PMS stesso, tiene in mano il cliente e non lascia entrare software di terze parti. Allo stesso tempo, il PMS cerca di fornire tutto ciò di cui l'albergatore ha bisogno attraverso le sue funzioni native. Ma non funzionerà mai, i PMS non possono fare tutto. D'altra parte, ciò di cui possono (e devono) essere capaci è raccogliere dati e fornirli a sistemi integrati. La qualità viene prima di tutto Il mancato utilizzo dei dati forniti da PMS limita il potenziale ei profitti dell'hotel. Possono sorgere problemi in vari luoghi: gli ospiti insoddisfatti possono aspettare molto tempo per il check-in, il personale può trascorrere infinite ore inserendo ed elaborando manualmente i dati o inviando e-mail agli ospiti. Ma oggi possiamo risolvere o addirittura prevenire tutti questi problemi, grazie ad esempio alle applicazioni mobili. Le applicazioni mobili completano (o sostituiscono) il lavoro del personale dell'hotel. Proprio come il personale dell'hotel, le applicazioni mobili sono la compagnia degli ospiti durante il viaggio in hotel, differiscono solo nel senso che alcune di esse sono "con gli ospiti" durante l'intero soggiorno mentre alcune li accompagnano solo per una parte di esso. Ma perché la scelta del PMS è importante quando si tratta di applicazioni mobili? Perché la qualità dell'integrazione è essenziale. Più funzionalità ha l'applicazione mobile, più dati devono essere trasmessi e più complessa deve essere costruita un'integrazione. È ancora vero che i PMS devono essere una piattaforma aperta (che fornisce API e integra sistemi di terze parti), ma questa è solo metà della storia. Devono inoltre essere in grado di costruire integrazioni complesse, ovvero scambiare dati con sistemi complessi come AeroGuest, un'applicazione mobile che accompagna gli ospiti dalla prenotazione al check-out. La quantità di dati di cui questo sistema ha bisogno è enorme. La qualità dell'integrazione è fondamentale. Un piccolo passo per un albergatore, un grande passo per un albergo Come detto, l'applicazione mobile può accompagnare gli ospiti durante parte del loro soggiorno o prendersi cura di loro dall'inizio alla fine del viaggio. La scelta dell'applicazione o delle applicazioni specifiche per un hotel dipende dall'albergatore: se desidera abilitare il check-in online, installare serrature mobili sulle porte, automatizzare la comunicazione con gli ospiti, aumentare le entrate supportando l'upselling, ecc. Nella categoria dei sistemi che stanno con l'ospite "dall'inizio alla fine", possiamo trovare applicazioni come AeroGuest , che è un sistema che consente il check-in/out online, il pagamento online di una camera d'albergo, un upgrade dell'hotel camera tramite telefono cellulare, upselling o installazione di serrature mobili. La seconda categoria è costituita dalle applicazioni ( GuestJoy , MyStay , Upsellguru ), che si concentrano su parte del percorso degli ospiti dell'hotel, ovvero sull'automazione della comunicazione con gli ospiti, sull'abilitazione del check-in online o sull'aumento dell'efficacia dell'upselling . Ma se distinguiamo i sistemi solo in base a quanta parte del viaggio dell'ospite possono occupare, rimaniamo troppo superficiali. È importante approfondire, ad esempio, il livello di automazione che le varie applicazioni apportano agli hotel. C'è un'enorme differenza tra il check-in online che significa solo precompilare le informazioni o il significato di occuparsi dell'intero processo tramite telefono cellulare (e quindi non dover venire alla reception all'arrivo) o tra dover ritirare un chiave/carta della porta o meno (e quindi andare direttamente in camera dopo l'arrivo). Gli ospiti possono anche individuare una differenza tra la possibilità di ordinare servizi extra o aggiornare la camera direttamente tramite l'applicazione mobile e la situazione in cui l'applicazione informa solo gli ospiti e devono scrivere un'e-mail o chiedere a qualcuno per ottenere parte delle disponibilità Servizi. Dipende solo dall'albergatore quale soluzione sceglie. Ma qualunque siano le sue preferenze, il modo per aprire l'hotel a sistemi di terze parti deve iniziare con la giusta scelta di PMS. La sua selezione rappresenta un passo da gigante per l'intero hotel, in quanto costituisce la base per il corretto funzionamento di sistemi di terze parti che portano il lavoro del personale e l'esperienza degli ospiti a un livello superiore. Questo ci riporta all'inizio. Più l'applicazione è complessa, migliore è l'integrazione di cui un hotel ha bisogno. Se un albergatore sceglie il PMS giusto , le sue uniche limitazioni nella scelta delle applicazioni mobili sono le sue preferenze.

Cover image

6 integrazioni PMS che fanno risparmiare tempo

di
Sarah Duguay
3 mesi fa

Al centro delle operazioni, il sistema di gestione della proprietà (PMS) alimenta l'efficienza e la produttività dei reparti alberghieri, ma raramente è un guerriero solitario quando si tratta di tecnologia di un hotel. Anche i piccoli hotel funzionano con numerosi sistemi tecnologici, inclusi sistemi di elaborazione dei pagamenti, serrature elettroniche e canali di distribuzione online. Insieme al PMS, tutti questi sistemi sono fondamentali per servire gli ospiti e si basano su alcuni degli stessi dati: i pagamenti con carta di credito degli ospiti vengono elaborati tramite un gateway di pagamento e anche registrati nel PMS; le chiavi elettroniche e le chiavi digitali sono codificate attraverso il sistema di chiusura utilizzando le informazioni di prenotazione; e le prenotazioni OTA devono essere inserite nel PMS e l'inventario regolato sui tuoi canali OTA. Se questi sistemi funzionano in silos, il tuo personale deve agire da intermediario, duplicando manualmente i dati tra i sistemi, il che richiede tempo ed è soggetto a errori umani. Sai cosa si dice sul lavoro di squadra, beh, questo vale anche per la tecnologia del tuo hotel. Grazie all'integrazione diretta, il tuo PMS può funzionare con gli altri sistemi dell'hotel per automatizzare i processi e risparmiare molto tempo al personale dell'hotel. Ecco sei integrazioni chiave PMS che miglioreranno ulteriormente l'efficienza operativa in modo che tu e il tuo team possiate trascorrere meno tempo dietro un computer e più tempo fornendo un'esperienza ospite ancora migliore. Gestione del canale I canali di distribuzione di terze parti, inclusi GDS , OTA e canali di metasearch , sono una componente cruciale della strategia di distribuzione di quasi tutti gli hotel. Con i loro grandi budget pubblicitari e l'ampia portata, questi aggregatori di viaggi appositamente creati rendono le proprietà più visibili online e portano una grossa fetta di prenotazioni. Quando i tuoi canali di distribuzione online non sono collegati al tuo PMS, la disponibilità e le tariffe della tua struttura devono essere aggiornate manualmente su ciascuno di questi canali e le prenotazioni che arrivano attraverso di essi devono essere inserite manualmente nel tuo PMS. È un'attività continua e dispendiosa in termini di tempo con un alto rischio di overbooking se la disponibilità non viene aggiornata abbastanza velocemente. Ma c'è un modo migliore. L'integrazione bidirezionale tra il PMS di un hotel e il partner di canale automatizza questo importante processo, eliminando la necessità di duplicare i dati manualmente e migliorando la precisione. Attraverso l'integrazione, il PMS invia automaticamente l'inventario allocato al partner di canale, inclusi gli aggiornamenti e le sostituzioni dell'inventario. Quando una prenotazione viene effettuata tramite un partner di canale, i dati della prenotazione vengono inviati automaticamente al PMS e la disponibilità viene regolata automaticamente su tutti i canali collegati. Dì addio all'overbooking e ciao per avere più tempo per i tuoi ospiti! Processo di pagamento Se la tua struttura accetta pagamenti con carta, lavorerai con un gateway di pagamento , che comunica in modo sicuro le informazioni di pagamento dell'ospite alla rete di elaborazione dei pagamenti. Se il tuo gateway di pagamento non è integrato con il tuo PMS, le transazioni approvate devono essere registrate manualmente nelle prenotazioni nel PMS, rallentando il processo di check-in/check-out. Con un'integrazione del gateway di pagamento, le informazioni di pagamento inserite nel modulo di prenotazione vengono inviate automaticamente attraverso la rete di elaborazione dei pagamenti e le transazioni vengono pubblicate automaticamente nel PMS in tempo reale. Non solo, l'integrazione di un gateway di pagamento aumenta anche la sicurezza con la crittografia e la tokenizzazione point-to-point per proteggere i dati delle carte di credito dagli hacker e mantenere i numeri delle carte di credito fuori dal PMS per la conformità PCI. Se desideri accettare pagamenti online tramite il sito Web della tua struttura, l'integrazione del gateway di pagamento è un must per un processo di prenotazione online automatizzato e sicuro e per un'esperienza di check-in contactless. Semplificando pagamenti, autorizzazioni e rimborsi e migliorando la sicurezza, l'integrazione del gateway di pagamento è una delle integrazioni PMS più importanti per qualsiasi proprietà. Accesso alla camera L'integrazione di serratura elettronica e chiave digitale semplifica la gestione degli accessi e velocizza anche il processo di check-in . Le chiavi magnetiche sono state ampiamente utilizzate in tutti i segmenti alberghieri per decenni. I tempi stanno cambiando e sempre più proprietà si stanno spostando verso soluzioni chiave digitali (mobili). Ad ogni modo, diamo un'occhiata a come l'integrazione della tua soluzione di accesso in camera con il tuo PMS semplifichi la vita alla reception. Un'integrazione con key card consente di codificare e gestire le key card direttamente tramite il PMS, che invia automaticamente i dati di prenotazione rilevanti (numero della camera, durata del soggiorno, ecc.) al sistema di key card. Ciò significa che il personale della reception non deve più reinserire manualmente queste informazioni nel sistema della chiave magnetica, deve solo strisciare la carta per codificarla. Se la tua struttura utilizza una soluzione di accesso senza chiave (chiave mobile o serratura della tastiera), l'integrazione con il PMS automatizza la consegna delle chiavi all'ospite al momento del check-in. In questo caso, il PMS invia automaticamente i dati di prenotazione alla tua soluzione di accesso senza chiave, che quindi genera una chiave mobile o un codice chiave per l'ospite, attivando automaticamente la chiave al momento del check-in e disattivandola al momento del check-out. Sia che tu voglia implementare un'esperienza di check-in contactless senza interruzioni o semplificare il check-in alla reception, l'integrazione del tuo PMS con il tuo sistema di chiusura è fondamentale (gioco di parole). Punto vendita (POS) Insieme al PMS, un sistema POS è essenziale per le strutture con un ristorante in loco. Questi sistemi di base sono un ottimo esempio di due sistemi che funzionano meglio insieme. Senza un collegamento tra i due, i costi del ristorante che devono essere addebitati sulla camera di un ospite devono essere comunicati alla reception e aggiunti manualmente al foglio di prenotazione nel PMS. Questo processo manuale non solo aggiunge un'altra attività amministrativa all'elenco delle cose da fare della reception, ma è soggetto a errori umani e discrepanze di fatturazione che possono comportare ospiti insoddisfatti e perdite di entrate. Quando il sistema POS è integrato con il PMS, il software completa questa attività per te in tempo reale. Quando un ospite desidera addebitare un pasto sulla propria camera, la transazione viene inserita nel sistema POS, che, tramite l'integrazione, interroga automaticamente il PMS per verificare lo stato dell'ospite, il numero della camera e il limite di autorizzazione di credito. Se l'addebito viene approvato, il sistema POS registra automaticamente l'addebito nel foglio di prenotazione nel PMS. L'automazione del processo di registrazione degli addebiti del ristorante nelle prenotazioni con un'integrazione PMS + POS non solo fa risparmiare tempo al personale dell'hotel, ma garantisce l'accuratezza della fatturazione, riducendo i reclami dei clienti e prevenendo la perdita di entrate. Gestione delle entrate L'ambiente di mercato senza precedenti determinato dalla pandemia ha portato molti hotel a utilizzare software di gestione delle entrate (RMS) per navigare e ottimizzare i prezzi delle camere al meglio. Consolidando e analizzando continuamente i dati di hotel e mercato per produrre raccomandazioni sui prezzi basate su algoritmi sofisticati, gli RMS automatizzati migliorano le previsioni della domanda ed eliminano le congetture dal processo di determinazione dei prezzi, facendo risparmiare agli operatori alberghieri molto tempo per esaminare i dati e cercare di prevedere il futuro. Integrata con il PMS, la soluzione combinata fa risparmiare ancora più tempo. I dati PMS (inclusi prenotazioni, inventario e disponibilità) sono una parte fondamentale dell'equazione di gestione delle entrate e devono essere aggiornati nell'RMS in modo tempestivo e continuo. Senza un'integrazione, quel compito è responsabilità di, indovinate, voi o il vostro staff. Ma quando il tuo PMS e l'RMS sono collegati, tutti i dati rilevanti del PMS vengono automaticamente trasferiti all'RMS tramite l'integrazione a livello transazionale per un'accuratezza ottimale delle previsioni, dei prezzi e del controllo dell'inventario. A loro volta, le raccomandazioni sui prezzi accettate generate dall'RMS devono essere aggiornate al PMS e anche l'integrazione può farlo. Separatamente, sia il PMS che l'RMS promuovono l'efficienza e le entrate, ma insieme formano un team ancora più potente. SMS / Messaggistica Ospite La pandemia ha anche accelerato l'adozione di applicazioni di messaggistica/SMS per gli ospiti per soddisfare la necessità di comunicazioni chiare e servizi contactless. La messaggistica mobile è la modalità di comunicazione preferita da molti ospiti, ma se non è integrata correttamente nelle operazioni dell'hotel può essere inefficiente e causare insoddisfazione da parte dei clienti. Come può il personale trovare il tempo per gestire un altro canale di comunicazione? Una strategia di messaggistica ospite di successo dipende dall'integrazione PMS. L'integrazione tra una piattaforma di messaggistica per gli ospiti e PMS invia automaticamente i dati della prenotazione all'applicazione di messaggistica in tempo reale per attivare messaggi di testo di routine personalizzati agli ospiti prima dell'arrivo, al check-in, durante il soggiorno e alla partenza come definito dalla struttura. I messaggi in arrivo e le richieste degli ospiti vengono automaticamente abbinati ai dati di prenotazione dell'ospite per identificare l'ospite e risolvere i problemi più velocemente. Poiché la messaggistica degli ospiti diventa un canale di comunicazione degli ospiti più diffuso per gli hotel, l'integrazione con il PMS massimizza l'efficienza automatizzando le comunicazioni di routine e assicurando che nessun ospite sfugga di mano. La tecnologia alberghiera è progettata per aumentare la produttività e le entrate e, proprio come le persone, i sistemi alberghieri possono lavorare insieme meglio per raggiungere il loro pieno potenziale.

Cover image

Adattarsi ai mutevoli comportamenti e aspettative dei viaggiatori nel 2022

di
Andrew G
4 mesi fa

Comprendere le tendenze e i comportamenti di viaggio è stato un po' più difficile da riconoscere nel mezzo della pandemia. Tuttavia, rimangono alcuni fatti innegabili per i comportamenti e le aspettative mutevoli dei viaggiatori. È importante imparare e adattarsi affinché la tua azienda raggiunga il suo massimo potenziale e massimizzi i ricavi. Per cominciare, la demografia dei viaggiatori sta cambiando notevolmente e vedremo un grande aumento della quantità di viaggiatori della Gen Z. La generazione Z, o Gen Z, include chiunque sia nato tra il 1995 e il 2012. Questa è la prima generazione nativa digitale. Ciò significa che la generazione è cresciuta con la tecnologia sin dalla tenera età. Poiché alcuni albergatori potrebbero vedere questo gruppo come a basso costo, in realtà non è vero. Non solo i più giovani influenzano le destinazioni scelte dai genitori, ma si dice che i più anziani della Generazione Z spendano anche di più dei normali turisti. Desiderosi di viaggiare e vivere il mondo, è probabile che i giovani viaggiatori tornino e diano più valore alla destinazione nel corso della loro vita. Secondo UNWTO "I giovani vedono i viaggi come una parte essenziale della loro vita quotidiana, piuttosto che solo una breve fuga dalla realtà". Per catturare l'attenzione della prima generazione di nativi digitali, è fondamentale essere il più visibili possibile online, fornire un processo di prenotazione agevole ed essere in grado di offrire promozioni personalizzate agli ospiti. Aumenta la visibilità online attraverso nuovi canali di prenotazione È quasi inevitabile che la tua proprietà abbia bisogno di una forte presenza online. Ciò significa non solo avere un sito Web per la tua struttura che consente ai viaggiatori di prenotare, ma anche essere visibile ed elencato su più agenzie di viaggio online (OTA). Essere presenti su più piattaforme diverse aumenta notevolmente il segmento di viaggiatori che puoi raggiungere. Diversi paesi e regioni hanno abitudini di prenotazione diverse quando si tratta di scegliere un'OTA , quindi è importante che la tua struttura sia elencata su quei siti web. Secondo Expedia , "i Gen Z si rivolgono alle OTA il 31% in più rispetto a prima della crisi del COVID-19". Sicuramente, provare a gestire la tua proprietà su piattaforme diverse e mantenere tutto aggiornato, sarà molto difficile e dispendioso in termini di tempo. È qui che un channel manager sarà il più vantaggioso per te e la tua proprietà. Un channel manager è uno strumento che consente agli albergatori di connettersi a più OTA diverse e consente loro di gestire le prenotazioni e aggiornare l'inventario da un'unica piattaforma. Scegliere il giusto channel manager ti aiuterà non solo ad attirare più ospiti e massimizzare i profitti, ma anche a risparmiare tempo permettendoti di concentrarti sull'offerta di un'esperienza ospite senza interruzioni. Facilita la prenotazione rapida tramite il tuo canale diretto C'è una differenza fondamentale tra le vecchie e le nuove generazioni. È importante comprendere e sfruttare queste differenze a proprio vantaggio. Secondo studi globali , mentre i millennial hanno una capacità di attenzione di 12 secondi, la Generazione Z l'ha ridotta a 8 secondi. Ciò significa che hai una media di 8 secondi per fare la migliore prima impressione e incoraggiare i viaggiatori nel flusso di prenotazione. Ciò richiede un'esperienza di prenotazione senza interruzioni. Consentire ai tuoi ospiti di scegliere facilmente il tipo di camera, la data e il metodo di pagamento è essenziale. Questi possono essere raggiunti utilizzando un motore di prenotazione. I motori di prenotazione sono strumenti importanti che possono essere facilmente inseriti nel tuo sito Web e consentono agli ospiti di prenotare direttamente dal tuo sito Web senza accedere a siti Web di terze parti. Questo ti aiuta a fornire l'esperienza più rapida e migliore per i tuoi ospiti. La scelta del motore di prenotazione giusto per la tua struttura non solo catturerà il traffico, ma causerà anche meno frustrazione sia per te che per i tuoi ospiti. Anche l'alleggerimento del carico di lavoro per il personale è un enorme vantaggio. Avere tariffe e disponibilità sincronizzate e aggiornate con ogni prenotazione, offre al tuo team il tempo e l'energia per concentrarsi su attività diverse, fornendo in cambio un'esperienza migliore per i tuoi ospiti. Offri servizi e promozioni esclusivi Anche se l'intervallo di attenzione può essere più breve, i Gen Z in realtà ricordano i contenuti pubblicitari meglio dei millennial e della Gen X. Questo gioca un ruolo chiave nel trattenere gli ospiti e loro che tornano per più visite. I consumatori più giovani registrano un alto tasso di preferenza del marchio, il che significa che sono strettamente correlati ai marchi che stanno scegliendo. Sono attratti dalla reputazione di un marchio per quanto riguarda l'ambiente, l'assistenza clienti e l'esclusività del prodotto. Sostenibilità ed eco-compatibilità sono tendenze importanti e dovrebbero in qualche modo essere implementate nella tua proprietà. Le modifiche apportate possono variare dall'uso di materiali riciclabili, alla riduzione degli sprechi, all'eliminazione degli utensili di plastica, a quasi tutto ciò che dimostra che la tua azienda tiene. L'assistenza clienti e l'esclusività del prodotto sono altre cose che dovresti considerare di offrire. Essendo nel settore dell'ospitalità , dovrebbe già essere abbastanza evidente che l'assistenza al cliente dovrebbe essere una delle massime priorità. L'esclusività del prodotto, d'altra parte, può sembrare più difficile, ma in realtà non lo è. Offrire ai tuoi ospiti offerte speciali e coupon che possono essere utilizzati durante il processo di prenotazione sarà molto interessante. È qui che è importante avere un motore di promozione integrato con il processo di prenotazione perché insieme forniranno un'esperienza rapida, facile e gratificante. Le promozioni ti aiutano a generare attrattiva e attrazione, entrambi fattori che aumenteranno le prenotazioni. Sfruttare le promozioni a tuo vantaggio è importante per catturare tutti i tipi di prenotazioni. Sfrutta un CRM per hotel per aumentare la fedeltà Comprendere i nuovi comportamenti e le aspettative dei viaggiatori ti aiuta a prendere le decisioni giuste. Vediamo che i viaggiatori più giovani preferiscono i marchi che si allineano ai loro valori e con cui possono avere un legame. Gli strumenti GRM (Guest Relationship Management) aiutano a costruire una relazione con i tuoi clienti che, a sua volta, crea fidelizzazione e fidelizzazione dei clienti. Secondo RjMetrics , è probabile che i clienti abituali spendano 300 volte di più. Costruire questa relazione a volte può sembrare difficile, soprattutto in questi tempi. Gli strumenti di gestione delle relazioni con gli ospiti ti aiutano a entrare in contatto con gli ospiti nella loro lingua madre prima del loro soggiorno, aiutano gli ospiti a organizzare il viaggio di cui potrebbero aver bisogno e ad affrontare eventuali reclami dei clienti in modo rapido ed efficace. Potrai anche interagire con gli ospiti anche dopo che hanno soggiornato presso la tua struttura, il che è importante tanto quanto prima del loro arrivo. Lasciare una buona impressione anche dopo il soggiorno è un ottimo modo per lasciare il segno migliore. Considerando l'impatto irreversibile della pandemia sul comportamento dei viaggiatori, l'influente Gen Z e la natura in continua evoluzione del settore dei viaggi, diventa inevitabile per te cambiare il tuo modo di fare affari. Comprendere queste tendenze e adattarsi ad esse ti aiuterà a prendere le decisioni giuste e ti mostrerà dove concentrare maggiormente le tue energie. Che si tratti di fornire ai tuoi ospiti un'esperienza di prenotazione più fluida con il motore di prenotazione, di semplificare le tue operazioni con il channel manager o di migliorare le relazioni con i tuoi ospiti con coupon promozionali e di dare seguito alle e-mail post e pre-soggiorno. Questi strumenti ti permetteranno di stare al passo con le nuove tendenze e di attirare viaggiatori che hanno una mentalità completamente diversa.

Cover image

Sostenibilità alberghiera: 27 statistiche che illustrano la crescita di ESG nel settore alberghiero

di
Hotel Tech Report
5 mesi fa

Ti stai chiedendo se l'attenzione del settore sulle pratiche sostenibili è solo una tendenza passeggera o se il movimento degli hotel sostenibili è qui per restare? O stai cercando ispirazione mentre cerchi di rendere il tuo hotel più vario e inclusivo? Non sono solo i viaggiatori che sono sempre più alla ricerca di opzioni più sostenibili ed etiche in cui soggiornare negli hotel che si concentrano su iniziative per un'impronta di carbonio pulita e un impatto ambientale minimo come la riduzione degli sprechi alimentari e la riduzione dei punti di contatto dell'esperienza degli ospiti ad alto impatto come le pulizie quotidiane delle camere. Investitori, professionisti della gestione dell'ospitalità e proprietari stanno riconoscendo che gli hotel con un punteggio elevato sulla scala ESG non sono solo investimenti interessanti, ma forniscono anche i servizi e i vantaggi che ospiti e dipendenti stanno cercando. Gli hotel sono un grande attore all'interno degli ecosistemi ambientali locali e, data la natura ad alta intensità di carbonio del settore dell'ospitalità (ad esempio il volo in aereo), gli albergatori sono sensibili a garantire che una volta arrivati a destinazione gli ospiti facciano tutto il possibile per ridurre al minimo l'impatto. La buona notizia è che oggi ci sono un sacco di ottime opzioni come servizi igienici a basso flusso, bottiglie riutilizzabili riutilizzabili, chiavi digitali, cibo biologico, cannucce per compostaggio e aria condizionata a risparmio energetico. In questo articolo, spiegheremo cosa significa esattamente ESG per gli hotel ed esamineremo 27 statistiche che mostrano che l'ESG nel settore alberghiero è qui per restare.

Cover image

Elaborazione dei pagamenti in hotel: comprensione delle commissioni e delle parti interessate

di
Jan Hejny
6 mesi fa

La maggior parte degli albergatori non sa quanto stanno pagando per le transazioni. Fai? Certo, molti possono dirti il loro tasso di commissione di Booking.com, tuttavia, se inizi a scavare e a porre domande (giuste), saresti sorpreso di capire che le commissioni di pagamento sono fuori dalla vista e fuori di testa. È probabile che se sapessi cosa stai pagando non saresti particolarmente entusiasta delle commissioni sulle transazioni con carta di credito che paghi. In genere, le commissioni di elaborazione dei pagamenti degli hotel sulle transazioni vanno da circa lo 0,7% al 3,5% e ciò si ripercuote sui profitti. Tuttavia, se questo non è già abbastanza grave, molti altri costi "invisibili" sono coinvolti nei pagamenti. E alcuni di essi sono così ben nascosti che possono volerci anni anche per gli albergatori più esperti per comprendere appieno i pedaggi dell'ecosistema. Molti albergatori stanno pagando più del dovuto i loro fornitori senza nemmeno rendersene conto. Ma non lasciarti ingannare: quando si seleziona un processore, considerare solo le commissioni di transazione è, almeno, fuorviante, quindi se qualcuno ti sta facendo pagare meno, è molto probabile che stia aggiungendo un markup da qualche altra parte. Ci sono così tanti giocatori interessati quando si tratta di pagamenti, quindi è relativamente facile seppellire un'altra o due commissioni qua e là senza che l'hotel se ne accorga. Pagamento: Un lungo viaggio Ogni volta che viene effettuata una transazione (online, di persona, via telefono/e-mail, ecc.), sono coinvolte almeno sette parti: Il consumatore: nell'ospitalità quello è l'ospite. Di solito è lui il titolare della carta o la persona che paga il soggiorno; Il commerciante: l'azienda che vende i servizi (o i prodotti per il settore della vendita al dettaglio). Nel nostro caso, quello è l'hotel; Il gateway: la tecnologia necessaria per collegare l'hotel al processore di pagamento. Il processore di pagamento: abilita la comunicazione tra l'hotel, la rete delle carte di credito e la banca dell'ospite; La rete delle carte di credito: è il marchio della carta di credito dell'ospite (Visa, Amex, Mastercard, ecc.); La banca emittente: la banca dell'ospite che effettua il pagamento; La banca acquirente: la banca dell'hotel che riceve il pagamento. Ciò significa che, durante ogni fase del pagamento, possono essere applicati costi aggiuntivi, a volte indiscriminatamente. Ecco alcuni dei principali esempi di costi aggiuntivi: Tariffe di acquisto: i costi dei processori associati all'apertura e al mantenimento dell'account del commerciante. Sono, sostanzialmente, le commissioni della banca acquirente, costituite dall'interscambio + il markup della banca acquirente; Spese di emissione della carta: addebito effettuato dalla banca emittente della carta in base al tipo di carta e alla sua ubicazione. Ad esempio, le carte di debito personali emesse dall'UE sono limitate allo 0,2%, mentre le carte di credito allo 0,3%. I biglietti da visita, invece, non hanno un limite. La banca emittente di Booking.com, ad esempio, addebita un ulteriore 2% per la sua carta virtuale. (Sì, se fai i conti, ricevere il pagamento tramite la carta di BKG ti costerà fino all'1,8% in più rispetto a una carta di debito...); Commissioni sui circuiti delle carte : commissioni addebitate in genere dai marchi delle carte. Sebbene non molto elevati, possono variare ed essere molto complessi; Spese di tokenizzazione della carta: per addebitare una carta di credito/debito, un PMS deve prima ricevere (di solito da un partner, come un channel manager o un motore di prenotazione) il numero, quindi tokenizzarlo. La tokenizzazione garantisce l'archiviazione sicura dei numeri di carta di credito e la conformità PCI, quindi è un servizio fondamentale. Qui, tuttavia, è dove i sistemi tendono ad applicare tariffe molto diverse e quando gli hotel di solito non guardano. Il gateway di pagamento che utilizziamo addebita 0,05 € per carta tokenizzata, ma abbiamo visto che i PMS addebitano quattro/cinque volte tale importo. Inoltre, alcuni sistemi applicano anche "doppie tokenizzazioni", il che significa che addebitano due volte se un ospite, ad esempio, modifica la sua prenotazione su un'OTA. Sì, un ospite che posticipa la data del check-out può costarti il doppio di quanto hai già pagato... Certo, una piccola struttura non potrebbe nemmeno accorgersene, ma se gestissi un hotel con più di 100 chiavi? Commissioni del gateway di pagamento: sono generalmente addebitate per l'inizializzazione di una transazione (può essere un pagamento, un rimborso, una preautorizzazione, incasso/annullamento della preautorizzazione, ecc.). Il costo può variare da gateway a gateway e alcuni sistemi possono anche aggiungere un markup. Bonifico bancario: alcuni acquirenti applicano una commissione ogni volta che inviano una transazione. Se tu, come noi, ne ricevi uno al giorno, può diventare piuttosto costoso molto rapidamente. Inoltre, la tua banca potrebbe addebitarti una commissione aggiuntiva per il bonifico, peggiorando ulteriormente le cose. Come risparmiare sui pagamenti Quindi, come puoi evitare di cadere in questa trappola e pagare in eccesso per le tue transazioni? A meno che tu non abbia una comprensione completa di come funzionano i pagamenti a un livello superiore, è difficile ottenere il quadro completo. Inizia ponendo le domande giuste al tuo provider. Non accontentarti del "noi offriamo le commissioni di transazione più basse del settore". Questo è solo il reparto marketing che parla e non ti salverà da tutti i costi "invisibili". Scarica invece l'ultima fattura e inizia a controllare tutte le voci. Potresti non capirli tutti, ma almeno ora sai dove cercare.

Cover image

34 eBook sull'ospitalità gratuiti che puoi scaricare subito

di
Hotel Tech Report
6 mesi fa

Il settore della gestione dell'ospitalità e della gestione alberghiera è estremamente complesso con molti pezzi in movimento. Indipendentemente dal fatto che lavori nel front office, nella gestione di alimenti e bevande, nella sostenibilità aziendale, nelle risorse umane o in qualsiasi altra via di mezzo, dovrai rimanere costantemente aggiornato con le ultime tendenze in questo settore frenetico. Ecco perché Hotel Tech Report ha curato questa raccolta di ebook gratuita piena di casi di studio, tutorial, ricerche e guide.

Cover image

La strategia tecnologica innovativa di Accor è la chiave per la trasformazione digitale nell'ospitalità

di
Jordan Hollander
6 mesi fa

Hotel Tech Report ha recentemente incontrato il CTO Floor Bleeker di Accor per uno sguardo dietro le quinte di come il gigante alberghiero stia innovando la concorrenza. Accor è probabilmente la grande catena alberghiera più dirompente al mondo, avendo recentemente presentato una prima strategia multi-PMS nel suo genere e anche lanciato il proprio SPAC per investire in attività legate all'hotel, compresa la tecnologia. Nel marzo del 2019 Hotel Tech Report ha pubblicato un articolo intitolato Questo è il motivo per cui i marchi alberghieri non dovrebbero costruire tecnologia . In quell'articolo, abbiamo affermato che i marchi alberghieri dovevano ripensare le strategie tecnologiche arcaiche per adattarsi a un mondo di microservizi, API aperte, cloud computing e insicurezza informatica. Negli anni '90, le società alberghiere costruivano i propri sistemi a causa dei vincoli dei sistemi legacy in loco, ma quel playbook non è più efficace per i moderni marchi di ospitalità. Accor ha oltre 5.200 hotel in oltre 110 paesi che operano con più di 40 marchi diversi. Quindi, come fa un'azienda di quelle dimensioni e scala a mantenere un rapido ritmo di innovazione? In questa intervista spieghiamo come Accor sfrutta una struttura organizzativa unica per guidare l'innovazione, i suoi investimenti tecnologici e tutto il resto. Analizzeremo l'approccio di Accor all'innovazione per aiutare a guidare altre catene alberghiere, marchi regionali e persino indipendenti nel modo in cui dovrebbero pensare alla tecnologia alberghiera .

Cover image

Oltre 50 statistiche sull'ospitalità che dovresti sapere (2022)

di
Hotel Tech Report
4 mesi fa

Ti chiedi quanto sia grande il settore dell'ospitalità? O sei curioso di sapere in che modo la pandemia di COVID-19 ha influenzato l'occupazione, le entrate e l'occupazione degli hotel? In questo articolo, analizzeremo oltre 50 statistiche scioccanti sul settore dell'alloggio sfruttando set di dati critici come l'ufficio di statistica del lavoro, organizzazioni del settore dei viaggi come AHLA e Statista. Queste statistiche toccano le tendenze globali, la storia, i marchi e gli indipendenti e persino le preferenze e la fedeltà degli ospiti. Acquisirai una comprensione più profonda dell'occupazione nel settore alberghiero e anche delle tendenze delle prenotazioni. Entro la fine di questo articolo, sarai un albergatore più informato con un polso sulle ultime notizie del settore alberghiero. Pronto per tuffarti? Andiamo!