Juicer ottiene 5,3 milioni di dollari in finanziamenti iniziali per rivoluzionare i prezzi dei ristoranti con l'intelligenza artificiale

York IE Guida il round di avviamento della gestione delle entrate dei ristoranti

Logo aziendale

Juicer, innovatore leader nella gestione delle entrate dei ristoranti e nelle soluzioni di determinazione dei prezzi, annuncia con orgoglio la chiusura con successo del suo round di finanziamento iniziale, raccogliendo l'impressionante cifra di 5,3 milioni di dollari. Questo importante round di finanziamento è stato guidato da York IE, con contributi significativi da parte di Augment Ventures, Mudita Venture Partners e di un prestigioso gruppo di operatori e investitori. Tra loro ci sono il presidente degli Athletic Greens Kat Cole, il co-fondatore di Kayak Paul English, il fondatore di 16 Handles Solomon Choi, l'ex GM di Postmates Andreas Lieber, l'ex CEO di Two Roads Hospitality Jamie Sabatier, Andy Phorzheimer, Kitchen Fund e Branded Strategic Hospitality.

Juicer prevede di utilizzare i fondi per accelerare ulteriormente lo sviluppo dei suoi strumenti avanzati e di analisi dei dati, volti a potenziare gli operatori della ristorazione nell’era digitale. Co-fondato da Drew Patterson e Ashwin Kamlani, Juicer sta ridefinendo la gestione delle entrate dei ristoranti e l'intelligenza competitiva con i suoi algoritmi di intelligenza artificiale e apprendimento automatico all'avanguardia. Queste tecnologie consentono ai ristoranti di ottimizzare le proprie strategie di prezzo, offrendo prezzi chiari e prevedibili ai consumatori e fornendo una soluzione per le pressanti sfide del settore relative al bilanciamento del traffico e dei margini.

Con prodotti come JUICER Pricing, un motore algoritmico di ottimizzazione dei prezzi, e JUICER Compete, uno strumento di intelligenza competitiva basato sull’intelligenza artificiale, Juicer è destinata a migliorare la propria offerta. Queste soluzioni consentono ai ristoranti di adeguare dinamicamente i prezzi in base alla domanda, confrontare i prezzi dei menu con quelli dei concorrenti locali, analizzare i pacchetti e valorizzare i pasti, con l'obiettivo finale di aumentare le vendite nello stesso negozio dal 5% al ​​10%.

Marshall Everson, vicepresidente degli investimenti e della strategia presso York IE, entrerà a far parte del consiglio di amministrazione di Juicer, sostenendo la visione della startup. "Juicer è in prima linea in un cambiamento fondamentale nel modo in cui i ristoranti operano e competono", ha affermato Everson, riconoscendo il potenziale della startup per affrontare le sfide immediate del settore attraverso strategie basate sui dati.

L'approccio innovativo di Juicer, definito "happy hour basato sui dati", si allontana dalla controversia sull'"impennata dei prezzi", offrendo un modello più a misura di consumatore che sfrutta i prezzi bassi durante le ore non di punta per gestire la domanda e migliorare la soddisfazione del cliente. Questa strategia ha raccolto sostegno, con un recente rapporto della National Restaurant Association che indica una visione favorevole dei prezzi dinamici tra il 61% degli adulti.

Ashwin Kamlani, co-fondatore e amministratore delegato di Juicer, ha sottolineato il momento critico in cui si trova il settore della ristorazione. "Il settore della ristorazione è a un punto di svolta e gli operatori che abbracciano il potere dei dati e della tecnologia saranno quelli che prospereranno", ha osservato, sottolineando l'impegno dell'azienda nel far avanzare la propria tecnologia e nell'espansione del proprio team.

Questo round di finanziamento rappresenta un significativo voto di fiducia nella missione di Juicer di trasformare il settore della ristorazione attraverso dati e tecnologia, promettendo una nuova era di redditività e soddisfazione dei consumatori.

Informazioni JUICER Pricing

Juicer è una startup con sede a San Francisco che fornisce sofisticate soluzioni di gestione delle entrate e dei prezzi dei ristoranti. Sfruttando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico, Juicer aiuta i ristoranti a ottimizzare i prezzi e il posizionamento competitivo in tempo reale, adattandosi al mercato digitale in evoluzione. Fondata dai veterani del settore Drew Patterson e Ashwin Kamlani, Juicer si impegna a migliorare l'esperienza culinaria dei consumatori, migliorando al tempo stesso la redditività degli operatori dei ristoranti.