Check-in online per creare più spazio per l'interazione personale

Le richieste e le aspettative degli ospiti dell'hotel stanno accelerando rapidamente negli ultimi due anni, così come lo sviluppo della tecnologia dell'ospitalità. Sebbene sia ancora una grande sfida culturale per gli albergatori, gli ospiti sono in grado di adattarsi in tempi relativamente brevi a causa dei rapidi cambiamenti tecnologici negli altri settori.

Logo aziendale

Che si tratti di piccoli hotel a conduzione familiare, gruppi alberghieri o grandi imprese alberghiere, l'uso della tecnologia migliora l'esperienza degli ospiti e migliora le operazioni commerciali dell'hotel in molti modi. Anche se ora è difficile immaginare una camera d'albergo senza TV, ogni evoluzione di questo tipo è stata potenziata dai leader del settore che hanno compreso l'importanza di adattarsi alle nuove tecnologie.

 

La domanda degli ospiti sta cambiando

Al giorno d'oggi è tutta una questione di comodità, ma le persone si aspettano ancora un'interazione personale che le faccia sentire apprezzate, che alla fine è l'essenza dell'ospitalità. Il check-in online prima dell'arrivo in un hotel è un ottimo esempio di fusione di questi due elementi. Gli ospiti dipendono già fortemente dai loro dispositivi mobili per prenotare un biglietto aereo, un soggiorno in hotel o semplicemente per fare ricerche su cosa vedere a destinazione.

Per gli adattatori in anticipo che utilizzano il check-in pre-arrivo, risparmiare tempo, evitare le code e assicurarsi che la prenotazione sia andata a buon fine e che la prenotazione sia "scolpita nella pietra" sono i principali driver e vantaggi che stanno cercando. Gli ospiti hanno familiarità con il check-in online del settore aereo da decenni e quindi questa trasformazione nel settore alberghiero è solo qualcosa a cui possono adattarsi molto rapidamente. Gli albergatori devono essere consapevoli del fatto che non si tratta di un cambiamento di comportamento completamente nuovo, ma piuttosto di un adattamento.

Tagliare il lavoro amministrativo per creare più tempo per l'interazione personale

C'è una linea sottile tra l'utilizzo della tecnologia e l'offerta di servizi correlati faccia a faccia e gli albergatori devono capirlo per migliorare l'esperienza degli ospiti. Utilizzando la giusta tecnologia, gli hotel possono risparmiare tempo nel lavoro amministrativo con conseguente maggiore efficienza e creando più tempo per la personalizzazione e l'interazione personale con gli ospiti.

?La storia ci mostra che l'evoluzione è cruciale. Gli albergatori devono salire sul treno tecnologico, altrimenti rimarranno in stazione e perderanno lo sviluppo della loro attività? , afferma Frederik Møller, Direttore globale delle vendite di AeroGuest.  

Rimuovere i punti deboli dal viaggio degli ospiti come scartoffie e code alla reception e lasciare che gli ospiti siano responsabili del loro soggiorno, o ancora meglio lasciare che decidano loro quando vogliono fare la parte "noiosa" delle scartoffie può solo contribuire positivamente alla loro esperienza complessiva. Non è un segreto che l'esperienza dell'ospite inizia già dal momento della prenotazione del soggiorno e non dall'arrivo in hotel. Dovrebbe essere nell'interesse dell'albergatore rendere questa esperienza fluida e senza interruzioni sin dall'inizio quando l'ospite prenota il suo soggiorno.

L'implementazione di nuove tecnologie nell'attuale stack tecnologico come il check-in online non significa che è necessario adattare il proprio hotel affinché sia completamente digitale, ma piuttosto vederlo come una possibilità per i propri ospiti di scegliere e lasciare che si adattino lentamente a questo cambiamento.

 

Cosa considerare prima di implementare il check-in online

Indipendentemente dall'implementazione o meno di nuove tecnologie nell'attuale stack tecnologico dell'hotel, di solito è nelle mani del top management. Tuttavia, i proprietari e la direzione dell'hotel dovrebbero parlare con coloro che saranno maggiormente colpiti, ovvero il front office.

Alla maggior parte degli addetti alla reception non piacciono i compiti da robot: spiegare le stesse informazioni sulle strutture dell'hotel, disegnare un cerchio su un pezzo di carta affinché l'ospite possa confermare e compilare il modulo di registrazione e, infine, gridare " il prossimo della fila, per favore?. Lo Staff del Front Office vuole conoscere gli ospiti ed essere in grado di influenzare il loro soggiorno consigliando loro luoghi interessanti da vedere o dove trovare un accogliente coffee shop nei dintorni.

C'è anche un malinteso sul fatto che l'implementazione di un tale servizio possa costare molto tempo e denaro. La maggior parte delle soluzioni SaaS (red. Software as a Service) sono più o meno plug-and-play per lo stack tecnologico esistente. L'hardware è raramente un problema per un hotel per offrire un servizio come il check-in online.

Se sei interessato a saperne di più dagli esperti dell'ospitalità, partecipa al webinar gratuito "Must Have Technology for Hotels" il 1 settembre 2022 alle 15:00 CET e ottieni approfondimenti sulle ultime tendenze del settore da 5 relatori del settore e un ospite speciale.

Relatori: Annemarie Gubanski di Taktikon Consultancy, Nikolai Kronborg di AeroGuest, Neville Isaac di BeonPrice, Cristina Blaj di Open Revenue Consulting, Chris Ashton di D-EDGE e un ospite speciale: Dave Overeem di Inntel Hotels

SU FREDERIK MOLLER

Frederik Møller è il Global Director of Sales di AeroGuest, una piattaforma SaaS end-to-end collegata all'intero settore dell'ospitalità che fornisce tutto ciò di cui gli ospiti hanno bisogno prima, durante e dopo il soggiorno in hotel. Frederik è un ex albergatore ed esperto di ospitalità con una vasta esperienza alberghiera e passione per la tecnologia degli ospiti e il commercio mobile. Classe 2021 di Berlingske's Talent 100, che ha selezionato le star emergenti della comunità imprenditoriale sulla base dei ritratti di 100 talenti accuratamente selezionati.

Informazioni AeroGuest

Le richieste e le aspettative degli ospiti dell'hotel stanno accelerando rapidamente negli ultimi due anni, così come lo sviluppo della tecnologia dell'ospitalità. Sebbene sia ancora una grande sfida culturale per gli albergatori, gli ospiti sono in grado di adattarsi in tempi relativamente brevi a causa dei rapidi cambiamenti tecnologici negli altri settori.