La tecnologia del Toast Restaurant selezionata da Choice Hotels come marchio standard per due marchi di lusso

La tecnologia Toast semplifica le operazioni per i proprietari di hotel e digitalizza l'esperienza degli ospiti per incrementare le vendite di cibi e bevande attraverso la facilità d'uso

Logo aziendale

Toast (NYSE: TOST), la piattaforma tecnologica digitale creata per i ristoranti, ha annunciato oggi una collaborazione innovativa con Choice Hotels International (NYSE: CHH) per rendere la sua tecnologia Toast for Hotel Restaurants uno standard di marca per due dei marchi esclusivi di Choice, Cambria Hotels e Radisson. Toast è anche un fornitore qualificato per gli altri marchi Choice. Cambria e Radisson implementeranno la tecnologia Toast come standard del marchio entro l’estate 2025 per Cambria ed entro l’inizio del 2026 per le proprietà Radisson. Questa collaborazione è progettata per aiutare i proprietari ad accelerare la crescita dei loro programmi di ristorazione e a digitalizzare l’esperienza degli ospiti per i pasti in loco.

Dal tavolo al pranzo in camera, la piattaforma Toast for Hotel Restaurants si integrerà con i sistemi di gestione delle proprietà (PMS) di Cambria e Radisson per potenziare le moderne esperienze culinarie per gli ospiti. L'implementazione digitalizzerà l'esperienza di cibo e bevande degli ospiti nella struttura, semplificando al tempo stesso le operazioni di cibo e bevande per il personale dell'hotel. Consentendo al personale di elaborare i costi delle camere direttamente dai comodi dispositivi POS portatili, questa collaborazione aiuterà gli operatori a potenziare le vendite di alimenti e bevande, aumentare l'efficienza della cucina e migliorare la soddisfazione degli ospiti.

"Gli hotel Cambria e Radisson sono sempre più visti come destinazioni gastronomiche di per sé e questa collaborazione innovativa con Toast consentirà ai nostri ospiti e al personale dell'hotel di trarre vantaggio dalla digitalizzazione delle operazioni", ha affermato Indy Adenaw, Vicepresidente senior e Direttore generale, Upscale presso Choice Hotels. "Abbiamo già iniziato a lanciare Toast in diverse sedi della Cambria a livello nazionale e siamo lieti di vedere l'impatto immediato che sta avendo, inclusa l'adozione anticipata da parte degli ospiti, l'aiuto ai proprietari a gestire il loro modello di lavoro e l'aumento delle vendite sui mercati di lobby."

Oltre all'integrazione standard del POS per il servizio di ristorazione e al PMS dell'hotel, gli hotel Cambria e Radisson implementeranno i palmari Toast Go® 2 per l'utilizzo da parte di server e baristi, Mobile Order & Pay ai tavoli dei ristoranti, Toast Online Ordering per i pasti in camera, chioschi per i mercati nella lobby , sistemi di visualizzazione in cucina per l'efficienza del back of house, compresi gli SMS agli ospiti quando gli ordini sono pronti per il ritiro, e integrazioni dirette di consegna di terze parti di Toast. Anche gli hotel Cambria e Radisson utilizzeranno Toast Payments.

Gli hotel Cambria e Radisson, insieme alla maggior parte del portafoglio di marchi di Choice Hotels, sono collegati dal pluripremiato programma fedeltà Choice Privileges. Attraverso il programma, i membri possono guadagnare e riscattare punti in oltre 7.000 hotel in un portafoglio diversificato di marchi con sedi in 46 paesi e territori. Con la Choice Privileges Mastercard, i titolari della carta possono guadagnare più punti più velocemente, anche sugli acquisti quotidiani, inclusi benzina e generi alimentari.

“Gli operatori di marchi alberghieri di primo livello come Choice Hotels riconoscono che un modello di servizio flessibile è un fattore critico di successo. Dalla ristorazione in camera all'ordinazione e al pagamento tramite dispositivo mobile, dai ristoranti a servizio completo ai ristoranti a servizio rapido, Toast for Hotel Restaurants consente ai marchi del settore alberghiero di offrire un'esperienza più fluida agli ospiti, operare in modo più efficiente e aumentare la velocità del servizio in tutte le fasce orarie e i formati della giornata. ", ha affermato Kelly Esten, Vicepresidente senior e Direttore generale, Enterprise di Toast. “Siamo lieti di implementare la tecnologia Toast come standard del marchio per le proprietà Cambria e Radisson e di offrire Toast ad altri marchi Choice Hotels come fornitore qualificato”.

Dichiarazioni previsionali

Il presente comunicato stampa contiene "dichiarazioni previsionali", ai sensi della Sezione 27A del Securities Act del 1933, della Sezione 21E del Securities Exchange Act del 1934 e del Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Le dichiarazioni previsionali possono essere identificate dal contesto della dichiarazione e generalmente sorgono quando Toast o il suo management discutono le proprie convinzioni, stime o aspettative. Tali affermazioni generalmente includono le parole “crede”, “pianifica”, “intende”, “obiettivi”, “può”, “potrebbe”, “dovrebbe”, “farà”, “si aspetta”, “stima”, “suggerisce”, “anticipa”, “prospettiva”, “continua” o espressioni simili. Queste dichiarazioni non sono fatti storici o garanzie di prestazioni future, ma rappresentano le convinzioni di Toast e del suo management al momento in cui sono state rilasciate le dichiarazioni riguardanti eventi futuri soggetti a determinati rischi, incertezze e altri fattori, molti dei quali sono fuori dal controllo di Toast . I risultati e gli esiti effettivi potrebbero differire sostanzialmente da quanto espresso o previsto in tali dichiarazioni previsionali. Le dichiarazioni previsionali includono, a titolo esemplificativo, dichiarazioni riguardanti l'accordo tra Toast e Choice Hotels International e il suo impatto sulle attività e sulle operazioni di Toast, nonché l'implementazione pianificata e futura della piattaforma Toast presso gli hotel Choice Hotels International.

Le dichiarazioni previsionali contenute nel presente comunicato sono soggette anche ad altri rischi e incertezze, compresi quelli descritti più dettagliatamente nei documenti depositati da Toast presso la Securities and Exchange Commission ("SEC"), incluse le sezioni intitolate "Fattori di rischio" e "Management's Discussione e analisi delle condizioni finanziarie e dei risultati delle operazioni" nella relazione annuale di Toast sul modulo 10-K per l'anno terminato il 31 dicembre 2022, nella relazione trimestrale di Toast sul modulo 10-Q per i tre mesi terminati il ​​30 settembre 2023 e nella relazione trimestrale di Toast sul modulo 10-Q per i tre mesi terminati il ​​30 settembre 2023 successive dichiarazioni alla SEC. Toast non può fornire alcuna garanzia che i piani, le intenzioni, le aspettative o le strategie riflesse o suggerite da tali dichiarazioni previsionali saranno raggiunti o raggiunti. Le dichiarazioni previsionali contenute nel presente comunicato si basano sulle informazioni a disposizione di Toast alla data odierna e Toast declina qualsiasi obbligo di aggiornare eventuali dichiarazioni previsionali, ad eccezione di quanto richiesto dalla legge. Non si deve fare affidamento su queste dichiarazioni previsionali in quanto rappresentano le opinioni di Toast in qualsiasi data successiva alla data del presente comunicato stampa.

Informazioni Toast

Toast [NYSE: TOST] è una piattaforma tecnologica digitale all-in-one basata su cloud, creata appositamente per l'intera comunità dei ristoranti. Toast fornisce un'unica piattaforma di prodotti SaaS (Software as a Service) e soluzioni tecnologiche finanziarie che offrono ai ristoranti tutto ciò di cui hanno bisogno per gestire la propria attività in termini di punto vendita, operazioni, ordini e consegne digitali, marketing e fidelizzazione e gestione del team. Fungendo da sistema operativo del ristorante attraverso i canali di ristorazione, asporto e consegna, Toast aiuta i ristoranti a semplificare le operazioni, aumentare le entrate e offrire esperienze straordinarie agli ospiti.