30 domande di intervista in hotel per prepararti al tuo prossimo ruolo di ospitalità

Di Hotel Tech Report

Ultimo aggiornamento Marzo 23, 2022

14 minuti di lettura


descrizione dell’immagine

Stai facendo domanda per un nuovo lavoro nel settore alberghiero? Sei pronto per il colloquio di lavoro? La preparazione del colloquio può essere scoraggiante, ma non deve esserlo. Molte interviste al settore alberghiero pongono le stesse domande e puoi ottenere un vantaggio pensando alle risposte alle domande comuni delle interviste agli hotel.

In questo articolo, esamineremo 30 domande di interviste in hotel che è probabile che i gestori delle assunzioni pongano e ne forniremo alcune su ciò che stanno cercando. Che tu stia facendo domanda per diventare fattorino, concierge o direttore d'albergo, pensare in anticipo a domande e risposte per le domande comuni del colloquio ti darà un vantaggio sulla concorrenza.

Leggendo a fondo la descrizione del lavoro, facendo alcune ricerche sull'hotel o sul ristorante in cui vuoi lavorare e preparando le risposte a queste domande, sarai pronto per inchiodare il tuo colloquio e ottenere il lavoro.

  1. Parlami di te

Perché stanno chiedendo: questa domanda è spesso la prima domanda dell'intervista e la tua risposta può spesso dare il tono per il resto dell'intervista. Il tuo intervistatore sta ponendo questa domanda per alcuni motivi: per conoscere la tua istruzione e la tua esperienza lavorativa, per valutare le tue capacità comunicative e per conoscerti meglio.

Come rispondere: può essere allettante snocciolare tutta la storia della tua vita in ordine cronologico, ma il modo migliore per rispondere a questa domanda è scegliere gli eventi della tua vita che sono più rilevanti per il ruolo specifico per cui ti stai candidando. Se in passato hai svolto diversi lavori, potresti voler concentrarti su uno o due che sono più strettamente correlati al lavoro per cui ti stai candidando e saltare il resto.

Ma l'esperienza professionale non è l'unica componente della tua risposta; assicurati di aggiungere alcuni punti di discussione che consentano al tuo intervistatore di conoscerti come persona. Di dove sei? Cosa ti piace fare fuori dal lavoro? Forse sei un leader del gruppo scout di tuo figlio o di un'organizzazione di volontari, o forse sei noto per preparare torte incredibili per le vacanze. Se riesci a dimostrare di essere una persona ospitale e orientata al servizio in tutti gli aspetti della tua vita, sarai un candidato più attraente.

  1. Perché vuoi lavorare nel settore alberghiero?

Perché lo stanno chiedendo: il tuo intervistatore vuole vedere che sei appassionato di ospitalità e questa domanda li aiuta a capire quali aspetti del settore sono interessanti per te. È probabile che il tuo intervistatore stia cercando qualcuno a cui piaccia fornire un servizio eccellente, lavorare in un ambiente frenetico e stare con le persone.

Come rispondere: anche se questo lavoro nel settore dell'ospitalità è solo un trampolino di lancio per la carriera dei tuoi sogni, è importante richiamare alcuni motivi per cui il settore ti attrae in modo autentico. Forse vuoi avere l'opportunità di lavorare con persone di diversi ceti sociali, o forse sei entusiasta di apprendere nuove abilità, o forse ti piace semplicemente rendere felici le persone.

  1. Quali sono i tuoi punti di forza?

Perché stanno chiedendo: questa domanda ha due scopi: imparare in cosa sei bravo e misurare la tua autocoscienza. Il tuo intervistatore vuole vedere che sei in grado di definire i tuoi punti di forza specifici e potrebbe essere alla ricerca di determinati punti di forza per integrare le serie di abilità dei membri dello staff esistenti. Ad esempio, potresti menzionare che hai forti capacità di vendita perché hai confermato il maggior numero di aggiornamenti tra tutti gli agenti della reception del tuo hotel.

Come rispondere: prima del colloquio, assicurati di leggere attentamente la descrizione del lavoro, perché molte descrizioni del lavoro elencano le caratteristiche che ti farebbero avere successo nel ruolo. Sulla base di queste caratteristiche, puoi citare i punti di forza che possiedi che sono più rilevanti per il ruolo. Ricorda di rimanere umile (non vuoi dire che sei bravo in tutto) ed è utile fornire esempi. Ad esempio, se sei bravo a pensare in piedi, potresti raccontare una storia su come hai acceso rapidamente le candele al tuo ristorante quando si è interrotta la corrente.

  1. Quali sono le tue debolezze?

Perché stanno chiedendo: come la domanda sui punti di forza, il tuo intervistatore vuole vederti dimostrare consapevolezza di te stesso e assicurarsi che i tuoi punti deboli non siano in conflitto con le abilità richieste per svolgere il lavoro. Ad esempio, se dici che ti senti timido quando parli con persone che non conosci, allora questa è una grande bandiera rossa se stai intervistando per un ruolo di agente alla reception, che richiede di parlare con persone tutto il giorno.

Come rispondere: per quanto puoi, cerca di dare un tocco positivo a tutti i punti deboli che menzioni. Ad esempio, se non hai molta esperienza nell'uso dei computer, ma il lavoro richiede l'uso del computer, forse menziona che stai lavorando per migliorare le tue abilità frequentando un corso di computer online.

  1. Cosa ti ispira?

Perché stanno chiedendo: il tuo intervistatore vuole che tu sia ispirato quando vieni al lavoro ogni giorno, quindi stanno cercando una risposta che mostri come trovi la motivazione.

Come rispondere: Rispondi onestamente; ti ispiri ai tuoi colleghi? Da un grande direttore generale? Da un leader nel settore dell'ospitalità? Questa è una grande opportunità per parlare dei propri valori o fonti di ispirazione.

  1. Cosa ti è piaciuto di più del tuo ultimo lavoro?

Perché stanno chiedendo: questa domanda aiuta il tuo intervistatore a capire cosa ti guida e cosa ti piace. Stanno cercando alcuni elementi del tuo ultimo lavoro che ti è piaciuto che siano in linea con le responsabilità o le attività che avresti svolto in questo lavoro.

Come rispondere: sii specifico su ciò che ti è piaciuto e sul perché ti è piaciuto e, idealmente, anche queste attività o responsabilità farebbero parte del lavoro per cui ti stai candidando. Ad esempio, forse ti è piaciuto interagire con ospiti internazionali quando hai lavorato in un resort perché ti piace conoscere culture diverse.

  1. Con quale software o sistema hai lavorato in passato?

Perché stanno chiedendo: imparare a utilizzare un sistema per punti vendita , un software di gestione dell'hotel o un sistema di gestione della proprietà può richiedere tempo e il tuo intervistatore vuole sapere se hai precedenti esperienze nell'utilizzo dello stesso sistema che usano (o un simile). Se hai utilizzato lo stesso sistema in passato, il tuo intervistatore può essere sicuro che puoi passare rapidamente alla formazione e potresti anche essere in grado di condividere alcuni suggerimenti al riguardo!

Come rispondere: Sii onesto; se non hai mai usato il loro sistema, dillo. Se hai utilizzato il loro sistema (o uno simile), puoi menzionare alcuni compiti specifici che hai svolto con esso in modo che il tuo intervistatore capisca il tuo livello di esperienza. Se hai esperienza nell'utilizzo di altri software in un settore diverso, hai alcune abilità trasferibili, quindi potresti dire che imparerai rapidamente il loro sistema.

  1. Di quale carriera o risultato personale sei più orgoglioso?

Perché stanno chiedendo: con questa domanda, il tuo intervistatore non sta cercando di trovare una medaglia d'oro olimpica o un autore di bestseller. Stanno semplicemente cercando di imparare qualcosa in più su di te, la tua etica del lavoro e quali sono i tuoi valori.

Come rispondere: quando ti prepari a rispondere a questa domanda, pensa a un risultato che sia in linea con i tuoi valori e possa dimostrare che puoi lavorare sodo per raggiungere un obiettivo. Piuttosto che evidenziare semplicemente il risultato (come correre una mezza maratona), vorrai menzionare tutto il duro lavoro necessario per arrivarci (come attenersi a un regime di allenamento anche nei giorni di pioggia!).

  1. Quali abilità stai cercando di migliorare?

Perché lo stanno chiedendo: la maggior parte dei nuovi lavori richiederà un qualche tipo di sviluppo delle abilità, quindi il tuo intervistatore vuole vedere che sei curioso e desideroso di imparare. Probabilmente stanno anche cercando qualcuno che non abbia paura di impegnarsi per migliorare in qualcosa.

Come rispondere: una risposta che menziona un'abilità che utilizzerai al lavoro è ottima, ma non del tutto necessaria. L'onestà è più importante qui. Se stai lavorando per imparare a suonare il piano oa parlare una nuova lingua, anche questi sono buoni aneddoti, purché tu possa dimostrare di essere dedito alla crescita personale.

  1. Quali sono i tuoi obiettivi di carriera a lungo termine?

Perché lo stanno chiedendo: è probabile che il tuo intervistatore stia cercando di capire per quanto tempo vuoi rimanere nel ruolo. Alcuni candidati sono alla ricerca di ruoli temporanei nel settore dell'ospitalità, mentre altri sono impegnati a lungo termine e vogliono ricoprire un ruolo di direttore generale. Il tuo intervistatore deve solo essere in grado di pianificare in base alla tua sequenza temporale.

Come rispondere: Qualsiasi risposta va bene qui! Semmai, il tuo intervistatore vuole vedere che hai obiettivi e stai lavorando per qualcosa. Se vuoi costruire una lunga carriera nel settore dell'ospitalità, potresti anche chiedere al tuo intervistatore delle opportunità di sviluppo professionale nel loro hotel o ristorante per riaffermare il tuo interesse.

  1. Lavori meglio in modo indipendente o come parte di un team?

Perché stanno chiedendo: questa domanda aiuta il tuo colloquio a valutare se sei adatto al ruolo in base al tuo stile di lavoro. Molti lavori nel settore dell'ospitalità richiedono il lavoro di squadra, quindi se lavori al meglio in modo indipendente, il ruolo potrebbe non essere adatto a te e potresti non apprezzare l'ambiente di lavoro.

Come rispondere: poiché il tuo intervistatore sta cercando qualcuno a cui piaccia lavorare in una squadra, la tua risposta dovrebbe mostrare il tuo entusiasmo. Ma anche se sei indifferente al lavoro di squadra e indipendente o stai ancora lavorando sulle capacità delle persone, vorrai che la tua risposta mostri una certa passione per il lavoro di squadra.

  1. Raccontami un'esperienza lavorativa passata che è rilevante per questo ruolo

Perché stanno chiedendo: anche se il tuo intervistatore si aspetta che dovrai fare un po' di formazione per essere al passo con il tuo nuovo ruolo, se hai avuto precedenti esperienze lavorative rilevanti, sarà più sicuro che avrai successo nel nuovo ruolo. Il tuo intervistatore sta cercando alcuni aneddoti che dimostrino che hai letto la descrizione del lavoro e può identificare parti della tua esperienza precedente che sono simili alle responsabilità del lavoro per cui ti stai candidando.

Come rispondere: mantienilo pertinente; se hai esperienze passate che si riferiscono in qualche modo al nuovo ruolo, cerca di mantenere la tua risposta focalizzata sulle esperienze che si legano più strettamente al nuovo ruolo. Ad esempio, se in passato hai lavorato nel settore della vendita al dettaglio, puoi parlare delle interazioni che hai avuto con i clienti e di come le competenze che hai sviluppato ti saranno utili quando interagisci con gli ospiti dell'hotel.

  1. Perché vuoi lavorare qui?

Perché te lo stanno chiedendo: il tuo intervistatore vuole vedere che hai un certo livello di familiarità con il loro hotel o ristorante. Dal momento che c'è molta concorrenza, vogliono sapere perché hai scelto di candidarti per il loro lavoro piuttosto che per il posto in fondo alla strada.

Come rispondere: Sii il più specifico possibile: cosa ti interessa del loro stabilimento? Forse ammiri il modo in cui restituiscono alla comunità, o forse vuoi l'opportunità di lavorare al fianco di un noto chef. Forse sei in linea con i loro valori o sei un grande fan del loro marchio.

  1. Perché sei interessato a questo ruolo?

Perché stanno chiedendo: questa domanda verifica che tu abbia letto la descrizione del lavoro. L'intervistatore sta cercando di valutare se hai una solida comprensione di ciò che il ruolo comporta.

Come rispondere: Indica i punti specifici nella descrizione del lavoro che sono più interessanti per te. Ti interessa una certa responsabilità perché ti darebbe la possibilità di migliorare una competenza? O perché il ruolo coinvolge qualcosa in cui sei bravo? Questa risposta può essere un ottimo modo per collegare le tue capacità o esperienze alla descrizione del lavoro.

  1. Quali pensi siano le responsabilità più importanti di questo ruolo?

Perché chiedono: hai fatto i compiti? Questa domanda verifica anche che tu abbia letto la descrizione del lavoro, ma va un po' oltre chiedendoti di nominare le parti più importanti del ruolo. Il tuo intervistatore potrebbe testare quanto bene pensi a questo ruolo nel contesto dell'intera operazione dell'hotel o dell'esperienza degli ospiti, ad esempio come le tue prestazioni si adattano alle entrate dell'hotel o agli obiettivi di soddisfazione degli ospiti.

Come rispondere: l'hotel o il ristorante in cui ti candidi per lavorare è soprattutto un'azienda, quindi se riesci ad articolare come il tuo lavoro fa desiderare agli ospiti di tornare più e più volte puoi dimostrare che aiuterai l'hotel raggiungere i suoi obiettivi. Le parti più importanti del tuo lavoro sono probabilmente quelle che coinvolgono il contatto con gli ospiti o attività operative critiche.

  1. Hai visitato la nostra struttura? Se sì, cosa ti ha colpito?

Perché se lo chiedono: la maggior parte degli intervistatori desidera assumere dipendenti che vogliono contribuire a migliorare ulteriormente l'attività e sono appassionati di ciò che la rende eccezionale. Questa domanda sonda l'impressione di un estraneo sull'hotel o sul ristorante; quali sono state le parti buone e meno buone dell'esperienza? Questa domanda cerca anche un atteggiamento positivo; se hai visitato il ristorante e il tuo cibo è uscito freddo, ad esempio, il tuo intervistatore sta cercando qualcuno che non solo possa notare il problema ma pensare a potenziali soluzioni.

Come rispondere: se hai visitato l'hotel o il ristorante, puoi essere onesto con i tuoi commenti. Menziona i punti salienti con entusiasmo, come se il servizio fosse impeccabile (e il tuo desiderio di mantenere lo stesso standard di servizio) o se il cibo fosse delizioso. Puoi anche condividere feedback costruttivi e otterrai punti extra per offrire suggerimenti su come migliorare le operazioni correnti. Se non hai visitato l'hotel o il ristorante, menziona che hai intenzione di farlo (se possibile) prima di iniziare il lavoro in modo da poter capire il tuo ruolo dal punto di vista dell'ospite.

  1. Cosa rende il nostro stabilimento diverso dai nostri concorrenti?

Perché stanno chiedendo: questa domanda scava per una certa conoscenza non solo dell'hotel o del ristorante per cui ti stai candidando, ma anche dei loro concorrenti. Il tuo intervistatore sarà colpito se hai fatto qualche ricerca sull'area locale e puoi individuare non solo ciò che lo rende migliore, ma anche se ci sono aree di miglioramento.

Come rispondere: prima di elaborare una risposta, fai una piccola ricerca sul panorama competitivo. Chi sono i concorrenti del tuo hotel? Come si confronta il tuo hotel in termini di servizi, prezzo, posizione e arredamento? Un ottimo modo per imparare è leggere le recensioni degli ospiti su Google o Tripadvisor. Ad esempio, potresti menzionare che il tuo hotel è uno degli hotel più storici della città o che il ristorante è l'unico nel quartiere con un happy hour giornaliero.

  1. Perché dovremmo assumere voi?

Perché lo stanno chiedendo: l'intervistatore vuole sentire da te perché pensi di essere adatto per il ruolo. Conosci meglio te stesso, quindi il tuo intervistatore ti sta cercando per identificare le abilità o l'esperienza che hai avuto che si allineano più strettamente al background necessario per avere successo nel ruolo.

Come rispondere: pensa per un minuto e trova una caratteristica, abilità o esperienza che ti distingua dalla massa e ti dia un vantaggio unico per avere successo in questa posizione. Puoi anche metterti nei panni del tuo intervistatore e pensare al motivo per cui il tuo intervistatore dovrebbe scegliere te.

  1. Il tuo programma è flessibile? In che orari sei disponibile per lavorare?

Perché stanno chiedendo: questa è una domanda pratica; il tuo intervistatore deve sapere quando sei disponibile per lavorare in modo che possa inserirti nel programma.

Come rispondere: Rispondi onestamente qui, perché la disponibilità che dai potrebbe trasformarsi in turni regolarmente programmati. Se non sei disponibile durante i turni aperti, allora il ruolo non fa per te. Ma se sei flessibile, hai maggiori possibilità di allinearti con i turni di cui l'intervistatore ha bisogno.

  1. Quali sono le tue aspettative salariali o salariali?

Perché te lo chiedono: gli intervistatori non vogliono farti perdere tempo e se le tue aspettative di stipendio non sono in linea con quello che possono offrire, è meglio informarti in anticipo, piuttosto che aspettare fino all'offerta per trovare dettagli sulla retribuzione.

Come rispondere: sii diretto con la tua risposta, ma sii anche realistico. Puoi fare qualche ricerca su siti come Glassdoor o Indeed per sapere qual è lo stipendio o lo stipendio medio per questo ruolo e puoi anche utilizzare la tua precedente paga come punto di riferimento se in precedenza hai svolto un lavoro simile. Se le tue aspettative sono significativamente più alte dello stipendio medio per quel lavoro nella tua zona, allora mostra al tuo intervistatore che il ruolo non è adatto.

  1. Parlami di una volta in cui hai avuto a che fare con un cliente o un ospite insoddisfatto

Perché lo chiedono: in qualsiasi ruolo di ospitalità, ci si aspetta che trasformi un ospite arrabbiato in uno felice a volte (forse abbastanza frequentemente, se ti stai candidando per un ruolo di manager). Il tuo intervistatore è curioso della tua esperienza con una situazione del genere e vuole vedere come riduci una situazione per determinare se saresti adatto per il ruolo.

Come rispondere: pensa a una situazione reale in cui hai interagito con un ospite infelice. Prepara la scena e racconta al tuo intervistatore cosa è successo che ha sconvolto l'ospite e guida l'intervista attraverso il tuo processo di pensiero per il ripristino del servizio. Che tono di voce hai usato quando parlavi con l'ospite? Quali soluzioni hai presentato (come riaccendere il loro antipasto o spostarlo in una stanza di categoria superiore)? Qual è stato il risultato (l'ospite era felice alla fine)?

  1. Descrivi l'ultima volta che hai deliziato un cliente o un ospite

Perché te lo stanno chiedendo: il tuo intervistatore deve essere certo che tu possa fornire un servizio di alto livello agli ospiti dell'hotel o del ristorante e offrire un'esperienza eccezionale è qualcosa che dovrai fare quotidianamente nel tuo nuovo ruolo.

Come rispondere: questa risposta è un ottimo momento per dimostrare quanto sei ospitale e orientato al servizio. Condividi una storia su una delle tue interazioni preferite con un ospite, magari quella di cui l'ospite ha scritto su Tripadvisor e ti ha chiamato per nome! Come nella risposta precedente, assicurati di fornire molti dettagli al tuo intervistatore qui, in modo che possa capire esattamente cosa hai fatto per offrire un servizio a cinque stelle a quell'ospite.

  1. Raccontami di una volta in cui hai dimostrato capacità di leadership

Perché stanno chiedendo: questa domanda è particolarmente rilevante per i candidati manager, poiché le capacità di leadership sono essenziali per il successo in un ruolo di manager. L'intervistatore cerca un po' più di sostanza oltre al candidato dicendo che è un buon leader (chiunque può dirlo). Un buon intervistatore vorrà alcune metriche o prove che dimostrino che hai forti capacità di leadership.

Come rispondere: anche se non hai mai ricoperto un ruolo di leadership formale, probabilmente hai mostrato le tue capacità di leadership nel tuo ultimo ruolo. Hai formato nuovi dipendenti? Hai guidato il lancio di una nuova iniziativa? Condividi una storia su una situazione in cui altri dipendenti ti ammiravano o quando eri responsabile dei risultati di un progetto. Otterrai maggiore credibilità se riuscissi a spiegare quali sono stati i risultati, come se il 95% dei tuoi tirocinanti avesse superato il test per i neoassunti.

  1. Come descriveresti il tuo stile di leadership o di gestione?

Perché te lo stanno chiedendo: il tuo intervistatore vuole valutare la tua consapevolezza del tuo stile di leadership e vedere se il tuo stile è in linea con il team che gestiresti nel tuo nuovo ruolo. Questa domanda riguarda il modo in cui interagisci con le persone che gestisci.

Come rispondere: se non hai familiarità con gli stili di leadership come gli stili democratici, visionari o transazionali, vale la pena leggerli prima di rispondere a questa domanda. Dare un nome al tuo stile di leadership aiuterà il tuo intervistatore a capire il modo in cui guidi attraverso un quadro comunemente accettato. Assicurati che il tuo stile sia in linea con le esigenze del tuo team e dell'azienda; ad esempio, un approccio "hand-off" potrebbe non essere la soluzione migliore per un ruolo di manager di ristorante quando ci si aspetterebbe di formare nuovi dipendenti e gestire il ripristino del servizio.

  1. Raccontami di una volta in cui hai lavorato in un team o con persone di diversi reparti

Perché se lo chiedono: i lavori nel settore dell'ospitalità richiedono lavoro di squadra e collaborazione con molte persone diverse. Il tuo intervistatore vuole conoscere la tua esperienza passata lavorando in un ambiente incentrato sul team.

Come rispondere: condividi una storia sul lavoro in una squadra e su come sei stato in grado di lavorare insieme per raggiungere un obiettivo comune. Anche se non hai esperienza lavorativa nel settore dell'ospitalità, forse hai giocato in una squadra sportiva o hai lavorato in un diverso tipo di ambiente di squadra. Qualsiasi aneddoto del genere sarebbe rilevante, soprattutto se riesci a individuare le cose che hai fatto per rendere la squadra di successo, come addestrare nuovi membri del team o coprire turni extra.

  1. Come motivi le persone con cui lavori?

Perché se lo chiedono: se ti stai candidando per un ruolo di leadership, il tuo intervistatore vuole essere sicuro di poter ispirare i tuoi dipendenti a fare un buon lavoro e raggiungere gli obiettivi.

Come rispondere: gli esempi concreti sono ottimi qui. Parla di un'iniziativa o di un programma che hai utilizzato per motivare le persone in passato. Assicurati di includere un benchmark per il successo; come sapevi che i tuoi dipendenti erano motivati? Magari menziona l'obiettivo specifico che hai raggiunto.

  1. Descrivi un momento in cui hai dovuto prendere una decisione difficile

Perché stanno chiedendo: se il ruolo per cui ti stai candidando implica qualsiasi tipo di risoluzione dei conflitti o gestione delle persone, il tuo intervistatore vuole sapere che puoi prendere decisioni difficili. Probabilmente stanno cercando qualcuno che possa vedere le situazioni in modo obiettivo e mantenere la calma sotto pressione.

Come rispondere: usa un esempio dettagliato, idealmente tratto da un'esperienza lavorativa passata, per illustrare il tuo punto qui. Descrivi la situazione, come hai preso la decisione e quale è stato il risultato.

  1. Raccontami di una volta in cui hai aiutato a controllare i costi

Perché lo chiedono: se il ruolo per cui ti stai candidando ha una componente di budget, il tuo intervistatore vuole assumere qualcuno che possa tenere sotto controllo i costi. Probabilmente stanno cercando qualcuno con una precedente esperienza nel taglio dei costi o con la capacità di pensare in modo creativo ed essere pieno di risorse.

Come rispondere: anche se non hai molta esperienza con il controllo dei costi, potresti aver preso parte a un'iniziativa di controllo dei costi, quindi puoi parlare anche di quella situazione. Per articolare chiaramente l'esito dell'iniziativa, prova a utilizzare le metriche per mostrare quanto denaro è stato risparmiato.

  1. Cosa significa per te un servizio eccellente?

Perché stanno chiedendo: il servizio è una parte cruciale dei lavori nel settore dell'ospitalità, quindi il tuo intervistatore sta cercando di capire la tua mentalità sul servizio. Stanno cercando qualcuno che sia orientato al servizio nel cuore, quindi una buona risposta a questa domanda può aiutarti a distinguerti tra gli altri candidati.

Come rispondere: pensa ad alcuni casi in cui gli ospiti si sono complimentati con te per il tuo servizio o quando sei andato ben oltre. Come ci si sente? Come si sono sentiti i tuoi ospiti? Un servizio eccellente può significare qualcosa di leggermente diverso per tutti, quindi nella tua risposta puoi mostrare la tua prospettiva unica sul fornire un ottimo servizio che farà tornare gli ospiti ancora e ancora.

  1. Che domande hai per me?

Perché stanno chiedendo: il tuo intervistatore può essere una grande quantità di informazioni e vogliono rispondere a qualsiasi domanda tu possa avere. Inoltre, vogliono vedere che sei interessato al ruolo, all'azienda e al settore. Fare domande è un ottimo modo per dimostrare che sei curioso e vuoi saperne di più.

Come rispondere: questa può essere una domanda trabocchetto; è facile dire "no, niente domande!" ma in realtà vuoi chiederne alcuni. Prenditi un minuto prima del colloquio per annotare alcune domande. Possono essere correlati al ruolo, all'azienda o persino all'esperienza del tuo intervistatore.