Notizie e analisi

Notizie e analisi guidate dalla piattaforma Hotel Tech Report e dalla comunità globale.

< HotelTechReport Blog

Hotel Revenue Management Systems Articoli sui software

Cover image

Comp Set: una guida passo passo per determinare i concorrenti giusti per il benchmarking degli hotel

di
Hotel Tech Report
22 ore fa

Come sta andando il tuo hotel? Molti hotel sfruttano strumenti come i rapporti STR per rispondere a questa domanda, ma un rapporto STR è efficace solo se hai scelto le proprietà giuste (concorrenti diretti) con cui confrontare il tuo hotel. Senza contesto, il tuo ADR e RevPAR potrebbero anche essere numeri che tiri fuori dal cilindro. Un insieme competitivo, o compset, può aggiungere il contesto necessario per aiutare i gestori delle entrate, i team di leadership e i proprietari a comprendere le prestazioni di un hotel rispetto ad hotel simili sul mercato. Ma affinché i dati del compset forniscano questo prezioso contesto di benchmarking, il compset deve includere hotel che sono concorrenti stretti del tuo hotel. In questo articolo, spiegheremo il potere di selezionare il giusto set competitivo e ti guideremo attraverso il processo di creazione e mantenimento di un solido compset. Quindi, sarai in grado di utilizzare il tuo compset per sbloccare approfondimenti e opportunità per acquisire ADR più elevati e maggiore occupazione nel mercato.

Cover image

Le società di gestione alberghiera Tech First riscrivono il playbook operativo in mezzo alla volatilità

di
Jordan Hollander
1 settimana fa

Rancho Caymus Inn nella Napa Valley, gestito da Life House Gli ultimi cinque anni hanno messo alla prova il settore dell'ospitalità. Il COVID ha chiuso le proprietà in tutto il mondo, ha causato una carenza di manodopera e le conseguenze ci stanno portando dritto nell'occhio di una nuova tempesta: recessione incombente, inflazione e potenzialmente stagflazione. Le condizioni di mercato sempre più volatili hanno reso la gestione degli hotel esponenzialmente più impegnativa. Per avere successo nell'ambiente in rapida evoluzione di oggi, le società di gestione alberghiera devono disporre di strumenti che consentano loro di agire in base ai cambiamenti in tempo reale delle condizioni di mercato. Gli operatori alberghieri che sono all'avanguardia su tutto ciò che riguarda il digitale possono individuare le mutevoli tendenze del mercato e implementare nuove strategie per adattarsi in tempo reale. La volatilità e il cambiamento tecnologico hanno lasciato le società di gestione alberghiera legacy a dover rielaborare i propri modelli operativi e aggiornare i propri strumenti tecnologici. Questa corsa ha aperto le porte a un nuovo tipo di società di gestione alberghiera: i gestori di hotel tech first. Le società di gestione alberghiera Tech first hanno adottato un approccio basato sui principi primi sin dal primo giorno, sfruttando strumenti tecnologici proprietari per automatizzare le operazioni di back office, eliminare le ridondanze di costi e generare in modo più efficace la domanda per i loro partner: i proprietari di hotel.

Cover image

Che cos'è il prezzo dinamico negli hotel e perché è importante?

di
Hotel Tech Report
3 settimane fa

Se il tuo hotel utilizza ancora tariffe stagionali, possiamo dirti con sicurezza (con certezza al 100%) che stai lasciando soldi sul tavolo. Se non stai aggiornando le tariffe delle camere per riflettere le condizioni del mercato in tempo reale, stai senza dubbio vendendo le tue camere in modo non ottimale. O stai esagerando e stai perdendo la vendita di camere d'albergo per aumentare l' occupazione o stai sottovalutando e lasciando sul tavolo dollari critici ADR (tariffa giornaliera media). Ad ogni modo, buona fortuna a battere il tuo compset su RevPAR . Quindi, come si massimizzano i ricavi in condizioni di mercato mutevoli e con domanda fluttuante? In breve, dovrai sfruttare la potenza dell'automazione implementando un sistema di gestione delle entrate dell'hotel. Come albergatore, vuoi vendere le giuste tipologie di camere agli ospiti giusti, al giusto prezzo, al momento giusto. Ma il "prezzo giusto" può significare cose molto diverse per ospiti diversi, e il "prezzo giusto" nel bel mezzo della tua bassa stagione è drasticamente diverso dal "prezzo giusto" in una data di picco della domanda. È chiaro che un approccio valido per tutti non funziona del tutto; una strategia di prezzo dinamica può aumentare le entrate e l'occupazione regolando le tariffe su o giù in base a una varietà di fattori. In questo articolo, spiegheremo come funzionano i prezzi dinamici, i costi ei vantaggi dell'adozione di una strategia di prezzi dinamici e alcune best practice per un uso efficace dei prezzi dinamici. Il settore dell'ospitalità è notoriamente complesso quando si tratta di prezzi e distribuzione. Ciò è diventato ancora più pronunciato con le massicce fluttuazioni del mercato sulla scia della pandemia. Per sfruttare in modo efficace le tecniche di automazione necessarie per una determinazione dei prezzi dinamica efficace degli hotel, dovrai incorporare i prezzi della concorrenza e dati di mercato così dettagliati che è semplicemente impossibile per un essere umano recuperare il ritardo senza l'assistenza computazionale.

Cover image

Che cos'è l'overbooking negli hotel?

di
Hotel Tech Report
3 settimane fa

Svegliarsi di lunedì mattina e pensare che sia ancora il fine settimana è deludente, ma ti è mai capitato di fare il tutto esaurito venerdì sera nel tuo hotel solo per finire con l'83% di occupazione a causa di no-show e cancellazioni? In qualità di direttore generale di un hotel o responsabile delle entrate, nulla attenua lo splendore di un fine settimana di vacanza come il lavaggio dell'ultimo minuto. Hai lavorato così duramente per stratificare le prenotazioni per raggiungere quel perfetto full house, ma all'ultimo secondo ti ritrovi a lottare per catturare più prenotazioni. Come puoi evitare questa situazione? La risposta sta nella tua strategia di overbooking. Sebbene possa sembrare controintuitivo, l'overbooking può essere la chiave che ti aiuta a sbloccare RevPAR più elevati, riducendo al minimo le esperienze e le recensioni negative degli ospiti. In questo articolo, spiegheremo cos'è esattamente l'overbooking, come puoi lanciare la tua strategia e quali vantaggi e rischi comporta l'overbooking. Entro la fine di questo articolo, sarai pronto per iniziare a vendere in eccesso nei giorni di picco della domanda.

Cover image

In che modo Customer Insights ha aiutato Duetto a reinventare le previsioni degli hotel e la gestione delle tariffe

di
Hotel Tech Report
1 giorno fa

Mentre i consumatori ossessionati dalla tecnologia si sono abituati a chiedere a gran voce grandi lanci clamorosi come l'ultimo iPhone o l'app di social media, l'innovazione nello spazio tecnologico degli hotel è più sfumata, spesso richiede un occhio raffinato per capirli. Questa complessità porta a una sfida unica per gli acquirenti e gli utenti di tecnologia dell'ospitalità: come si individua l'innovazione nell'ospitalità? La tecnologia alberghiera all'avanguardia raramente fa notizia e non vedrai eventi di lancio stellati in questo ecosistema. Invece, l'innovazione nell'ospitalità si vince alla lunga. In questo articolo, studieremo esempi del mondo reale che mostrano come Duetto, uno dei principali sistemi di gestione delle entrate, idea e assegna la priorità alle modifiche ai prodotti, quindi sviluppa e implementa nuove funzionalità tramite il cloud per aiutare i propri clienti a prepararsi alle condizioni di mercato in rapida evoluzione .

Cover image

Come dare un senso allo strumento tecnologico dell'hotel Jumble

di
Julia Rey
3 mesi fa

È un fatto innegabile che negli ultimi anni si è registrato un grande progresso non solo nello sviluppo di strumenti informatici per hotel, ma anche nella consapevolezza del settore alberghiero della necessità di software per ottimizzare il business. In questo contesto, ricordiamo l'importanza dell'implementazione della tecnologia per l'evoluzione del ruolo del Revenue Manager e il miglioramento dei risultati dell'hotel. Il coordinamento tra gli strumenti tecnologici e il team di revenue management è fondamentale per il successo del business. Non esiste un software globale in grado di gestire tutti i dettagli che dobbiamo controllare in una proprietà, ma ogni fornitore si è specializzato in un compito o gruppo di compiti specifico. Ciò significa che gli hotel funzionano con molti sistemi diversi e questi devono condividere le informazioni, creando un ecosistema ben integrato. In questo groviglio di strumenti informatici, come possiamo decidere quali sono le migliori opzioni per il mio tipo di attività? L'approccio strategico Come sappiamo, il Revenue Management è una disciplina diversificata: non si tratta solo di prezzi corretti o dinamici, ma anche di immagine del marchio, strategia di distribuzione, spostamento della domanda, previsione, segmentazione, qualità e reputazione, ecc. E, come affermato in precedenza, non esiste una soluzione unica sul mercato in grado di risolvere tutti gli aspetti. Quindi il primo passo per decidere quali strumenti utilizzare è pensare in modo strategico e fissare gli obiettivi che vogliamo raggiungere. Sulla base di questi obiettivi, dovresti determinare le tue priorità e da lì cercare la combinazione ottimale di software, cercando efficienza non solo nei costi ma anche nelle operazioni. Devi costruire il tuo stack tecnologico per adattarsi al tuo ambiente di mercato, alle dimensioni della tua attività, alle tue tattiche di marketing, ai tuoi concorrenti e ai canali di distribuzione con cui vuoi lavorare. In breve: decidi quali sono gli indicatori di performance più accurati per il tuo business, quindi definisci i tuoi obiettivi per ciascuno di essi e sviluppa un piano su come ottenere i risultati che desideri. Lo stack tecnologico ottimale L'automazione sarà un fattore essenziale per raggiungere l'eccellenza nei processi di Revenue Management, finalizzati all'ottimizzazione dei risultati di business. Lo sviluppo della tecnologia dei Big Data e dell'intelligenza artificiale consente l'accesso a molteplici fonti di dati e la loro efficiente elaborazione. Ciò fornisce una lettura molto profonda del contesto in cui si trova l'azienda. Lavorare con strumenti che forniscono una visualizzazione avanzata, dinamica e intuitiva delle informazioni è fondamentale per poter combinare il lavoro tattico e l'approccio strategico della gestione delle entrate. Una volta stabiliti i tuoi obiettivi, devi sapere quali strumenti sono disponibili sul mercato che ti consentiranno di raggiungerli meglio e in modo più efficace. Dal nostro punto di vista, ci sono alcuni strumenti di base che riteniamo essenziali per qualsiasi attività alberghiera, a cominciare dal Property Management System (PMS) come strumento principale per le operazioni quotidiane e la raccolta dei dati sulle prestazioni. Da lì avrai bisogno di alcuni strumenti per rendere disponibile il tuo prodotto al cliente finale, come il Booking Engine , che consente all'ospite di prenotare una camera sul tuo sito web, e il Channel Manager , che ti aiuta a distribuire il tuo prodotto nelle diverse canali di vendita. Come ciliegina sulla torta dell'ecosistema di base dell'ecosistema di base, avrai bisogno di un sistema di gestione delle entrate che aiuti ad analizzare i dati interni ed esterni per un processo decisionale ottimale nella determinazione dei prezzi e nella distribuzione. Oltre a questo stack di base, sono disponibili innumerevoli strumenti in grado di fornire rendimenti elevati in termini di riduzione del carico di lavoro operativo e miglioramento del processo decisionale. Questi includono Rate Shopper , Online Reputation Manager o strumenti di benchmarking e altri che ti aiuteranno a ottimizzare le tue entrate totali, come soluzioni di upselling e cross selling, o per migliorare l'esperienza dei tuoi ospiti, come chatbot , app di comunicazione e molti altri. Decidere di quali strumenti hai bisogno e scegliere il fornitore giusto in ogni caso dipenderà sicuramente dalle tue priorità e dai tuoi obiettivi. Inoltre, non dovresti trascurare l'importanza delle integrazioni di sistema: una delle sfide principali per gli hotel per beneficiare di un software RMS adeguato è la necessità di fornire i propri dati transazionali al provider RMS. Ciò avviene normalmente integrando il PMS dell'hotel con l'RMS del fornitore e fornendo i dati delle prenotazioni su base giornaliera, quindi è necessario assicurarsi che l'integrazione sia garantita tra il software scelto.

Cover image

Il futuro della gestione delle entrate è umano?

di
Jan Hejny
3 mesi fa

Secondo McKinsey , i prezzi basati sull'intelligenza artificiale possono offrire un valore di mercato globale compreso tra $ 259,1 miliardi e $ 500 miliardi. Ma resta la domanda critica: il Revenue Management può essere completamente automatizzato? La risposta è: in teoria sì, ma in pratica le cose sono un po' più sfumate. Ma facciamo un passo indietro per un secondo e proviamo a riformulare, almeno leggermente, la domanda iniziale: il Revenue Management dovrebbe essere completamente automatizzato? La risposta, in questo caso, è una grande, risonante, maiuscola SI. Un recente studio del MIT-BHI ha mostrato che le aziende che "hanno intrapreso trasformazioni dei prezzi guidate dall'intelligenza artificiale hanno ottenuto più di 100 milioni di dollari di miglioramento dei ricavi il 70% in più rispetto alle aziende che si sono concentrate su un'altra area". "Gli algoritmi di autoapprendimento si stanno evolvendo rapidamente, diventando estremamente sofisticati e hanno già un forte impatto sull'efficienza operativa e sull'aumento del rendimento. Di conseguenza, non c'è dubbio che il futuro della gestione delle entrate sarà completamente automatizzato", afferma Alexander Edström , CEO, Atomizzare . Le prove sono ovunque intorno a noi, e non solo nei viaggi. Qualche esempio? Amazon utilizza l'intelligenza artificiale per guidare i prezzi dinamici; Starbucks adotta l'analisi predittiva basata sui dati di oltre 90 milioni di transazioni settimanali e multinazionali come Coca-Cola o Johnson & Johnson utilizzano da anni i prezzi dell'IA. Durante l'edizione 2019 della Revenue Management & Pricing in Services Conference, ospitata dalla prestigiosa Ecole hôtelière de Lausanne, Kevin Hof, Data Scientist di RoomPriceGenie , ha condiviso diversi casi di studio in cui gli hotel hanno registrato un aumento medio del 22% dei ricavi adottando gli RMS , e risultati simili possono essere trovati su dozzine di pubblicazioni simili. "Il settore dell'ospitalità è molto frammentato quando si tratta di adozione della tecnologia e implementazione dell'IA nella gestione delle entrate. Molti albergatori sono ancora molto protettivi nei confronti dei propri prezzi e della propria strategia; credono che le loro conoscenze storiche e le loro sensazioni viscerali conoscano meglio di qualsiasi algoritmo. La verità è: che non si fidano di ciò che non necessariamente conoscono, capiscono e non possono controllare (come un Human Revenue Manager). È allora che tecnologia vs. umano diventa un dilemma, ed è allora che dobbiamo tornare alle origini e lavorare sul "tech it easy:" formazione passo dopo passo seguita da risultati misurabili. Il Revenue Management è una cooperazione ibrida uomo+tecnologia e il futuro è già adesso", afferma Silvia Cantarella, Esperta di Strategia Commerciale e Fondatrice di Revenue Acrobats.

Cover image

In che modo la gestione alberghiera a livello nazionale supera la concorrenza con l'intelligenza decisionale

di
Hotel Tech Report
4 mesi fa

In che modo i dati possono sbloccare l'intelligenza decisionale e aiutare il tuo hotel a distinguersi dalla massa? La pandemia ha portato gli albergatori a riconsiderare molti aspetti delle loro operazioni e forse hai anche dovuto escogitare modi creativi per fare di più con meno dipendenti o con meno budget. Mentre esplori questo nuovo mondo, uno degli input più critici per le tue decisioni dovrebbe essere dati affidabili e tempestivi sulle tue prenotazioni, sui tuoi ospiti e sulla tua performance finanziaria. Come imparerai in questo articolo, i dati in tempo reale possono sbloccare un migliore processo decisionale a tutti i livelli della tua organizzazione. Abbiamo parlato con Robert Goad, Senior Vice President of Revenue Management presso Nationwide Hotel Management Company, che gestisce circa 120 hotel Woodspring Suites negli Stati Uniti. Il marchio Woodspring Suites, che fa parte dell'ombrello dei marchi Choice Hotels, si trova all'interno del segmento dei soggiorni prolungati dell'economia e attrae ospiti che soggiornano da una notte a molti mesi, il che presenta sfide operative uniche, soprattutto durante e dopo la pandemia. Robert e il suo team hanno collaborato con HotelIQ per sviluppare una forte cultura dell'intelligenza decisionale e dei dati in tempo reale, che analizzeremo in questo articolo. Che tu gestisca un hotel o cento, o se hai un team di 10 o mille persone, puoi prendere alcune pepite di saggezza dalla nostra intervista con Robert per migliorare l'intelligenza decisionale nella tua attività. Questi principi possono aiutare il tuo team a sfruttare la potenza dei dati , prendere decisioni più rapidamente e ottenere migliori ricavi e prestazioni di occupazione mantenendo bassi i costi.

Cover image

3 consigli per attirare la massima domanda di mercato

di
Julia Rey
5 mesi fa

Il settore alberghiero ha subito drastici cambiamenti a livello globale negli ultimi due anni, dovendo fare i conti con l'incertezza, le oscillazioni dell'ADR, l'aumento delle prenotazioni last minute e le cancellazioni. I Revenue Manager sono stati costretti a trovare strategie per affrontare questo nuovo paradigma e in molti casi hanno dovuto riadattare la loro pianificazione. Ecco 3 suggerimenti che possono aiutarti a ridefinire le tue strategie di gestione delle entrate per il prossimo trimestre: Rivedere e ridefinire la segmentazione Dai un'occhiata alle date chiave nel tuo Calendario della domanda Assicurati di avere una struttura tariffaria efficiente Rivedere e ridefinire la segmentazione La base di un buon lavoro di segmentazione è l'identificazione di gruppi di consumatori che rispondono in modo simile alle strategie di marketing. L'efficacia della segmentazione dipende da quanto bene questi gruppi sono differenziati e misurabili dal loro comportamento. L'ideale è iniziare identificando macro segmenti come transitori e gruppi, quindi suddividendo quei segmenti in gruppi più piccoli che sono rilevanti per il tuo business e misurabili. Più dettagliata è la segmentazione, più puoi uscirne, ma non suddividerla così tanto che è più costoso estrarre dati comportamentali rispetto al vantaggio di avere le informazioni. Considera la redditività per ogni segmento di mercato: possiamo lavorare con prezzi dinamici in questo segmento o è un tipo di segmento a tariffa contratta? (tempo libero, business dinamico, business FIT, ecc.) La segmentazione del canale è anche la chiave per capire da dove provengono le tue prenotazioni, quindi per ogni segmento di mercato dovresti essere in grado di identificare qual è il canale principale: diretto, OTA, Tour Operator, GDS, ecc. Rivedere questa doppia segmentazione e configurarla correttamente nel tuo RMS porterà a un'ottimizzazione della tua strategia e delle procedure di gestione dei ricavi verso la personalizzazione . Dai un'occhiata alle date chiave nel tuo calendario della domanda Una volta che i segmenti di mercato e di canale sono stati rivisti, dobbiamo studiare la domanda prevista per ciascun periodo impostando un calendario della domanda. Per fare ciò, dobbiamo identificare i "tipi di giorno" in base a eventi o circostanze che conosciamo in anticipo e influenzano la domanda. Ci saranno giorni di forte domanda, domanda media e domanda bassa. Quindi definiremo il prezzo minimo di vendita per ogni tipologia di giorno: nei giorni di alta domanda possiamo iniziare a vendere a un prezzo più alto rispetto ai giorni di bassa domanda. Quando si impostano i tipi di giorni, è importante effettuare confronti tra date simili in termini di comportamento della domanda. Se identifichiamo una data specifica nel passato che possiamo confrontare con una data presente, allora possiamo avere un'idea di cosa aspettarci dai nostri segmenti. Questo è ciò che chiamiamo date di correlazione e, se stiamo utilizzando un RMS , dobbiamo dire al sistema come confrontare le date, in modo che la corretta correlazione sia inclusa nell'algoritmo e tu possa massimizzare il tuo RevPAR . Assicurati di avere una struttura tariffaria efficiente Infine, dovrai creare una struttura tariffaria efficiente per raggiungere i tuoi potenziali clienti in ogni segmento e quindi ottimizzare le tue entrate. Utilizza diversi tipi di tariffe allineate alla tua segmentazione (tariffa flessibile, tariffe qualificate, tariffe negoziate, ecc.) Quindi, offri condizioni di vendita diverse a ciascun segmento utilizzando le barriere tariffarie (CTA, MLOS e altre restrizioni) ed evitando la cannibalizzazione di tariffe, cioè di non smettere di vendere una tariffa per noi redditizia, perché la domanda può accedere a un'offerta più vantaggiosa. La differenza tra una tariffa e l'altra deve essere un vantaggio per l'hotel e un vantaggio per il cliente, in modo che tutti i segmenti interessanti siano attratti dal nostro prodotto e redditizi per l'azienda. D'altra parte, si consiglia vivamente di lavorare con tariffe aperte, se il proprio stack tecnologico lo consente. Ciò significa non avere livelli di prezzo preimpostati, ma invece i prezzi possono muoversi liberamente senza seguire regole o intervalli. Ciò consente un adattamento più stretto al mercato, poiché il prezzo ottimale può essere trovato tra due livelli di prezzo. Quando crei o rivedi la tua struttura tariffaria, il primo passo è pensare ai tipi di camere e ai piani dei pasti. Per fare ciò devi definire le tipologie di camere generiche disponibili, le diverse occupazioni che ogni tipologia di camera ammette, gli attributi aggiuntivi che possono essere aggiunti con i supplementi e i tipi di piano pasti con cui vuoi lavorare. Un secondo passo sarebbe quello di impostare le tue politiche di cancellazione. Devono essere definite le clausole risolutive applicabili e il costo ad esse associato. Andando avanti, devi pensare alle restrizioni. È necessario decidere quali utilizzare e quali condizioni devono essere soddisfatte per la loro applicazione. Con tutti questi elementi definiti puoi costruire i tuoi piani tariffari. In breve, il piano tariffario si riferisce a una tipologia di camera, con un'occupazione specifica e attributi differenzianti, un piano pasti, una politica di cancellazione e restrizioni. E il prezzo di ogni piano tariffario dipenderà da fattori come il momento della prenotazione o la domanda esistente per il periodo di soggiorno. Non dimenticare, infine, di definire servizi aggiuntivi che possono aumentare la tariffa come supplemento alla prenotazione, o come ricavi accessori durante il soggiorno. Questa è la chiave per aumentare i tuoi ricavi non solo dalla divisione camere, ma anche dal resto dei punti di contatto del viaggio degli ospiti.

Cover image

34 eBook sull'ospitalità gratuiti che puoi scaricare subito

di
Hotel Tech Report
6 mesi fa

Il settore della gestione dell'ospitalità e della gestione alberghiera è estremamente complesso con molti pezzi in movimento. Indipendentemente dal fatto che lavori nel front office, nella gestione di alimenti e bevande, nella sostenibilità aziendale, nelle risorse umane o in qualsiasi altra via di mezzo, dovrai rimanere costantemente aggiornato con le ultime tendenze in questo settore frenetico. Ecco perché Hotel Tech Report ha curato questa raccolta di ebook gratuita piena di casi di studio, tutorial, ricerche e guide.